romanews-roma-stadio-olimpico-curva-sud
Foto Tedeschi

APERTURA STADIO – Lo Stadio Olimpico riaprirà le porte ai tifosi già dalla prossima giornata di campionato. L’ha reso noto Nicola Zingaretti con un’ordinanza.

Mille spettatori

Sarà permesso a mille spettatori di assistere a Roma-Juve e Lazio-Inter. Come scrive Il Tempo, molte regioni stanno valutando di incrementare il numero di tifosi, mentre nel Lazio non se ne parla. “La presenza di pubblico è consentita solo presso i settori in grado di assicurare la permanenza delle persone presso la postazione seduta pre-assegnata per l’intera durata dell’evento“. Roma e Lazio, in qualità di organizzatrici, dovranno garantire la presenza della segnaletica sui posti non utilizzabili e dotare gli steward di una quota aggiuntiva di mascherine da mettere eventualmente a disposizione del pubblico.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.

6 Commenti

  1. Questo è un servizio destinato agli sponsor, non capisco prché continuano a farlo passare come un apertura al pubblico. In F1 questo avviene già da maggio e senza tante discussioni.

  2. Sai perche ci sono discussioni…perche ci sono persone civili ultra tifose che come me si farebbero tagliare in dito pur di entrare ,e visto che sono abbonato dall87 fino ad oggi speravo che almeno avessero estratto a sorte tra abbonati senza precenenti penali con tampone effettuato ecc….invece mandiamoci il leccaculo raccomandato che se ne frega lontanamente della partita…..saranno tutti juventini in tribuna mi ci gioco tutto. Mi dispiace Steio ma non sono d accordo,è come se uno diventa calvo e s attacca in testa i peli di pube ..tanto sembrano capelli.

    • Cara Bibby77, se tu sei abbonata/o dall’87, io sono abbonato in Sud dalla stagione 1981-82 e il problema non è chi è abbonato da più tempo, più tifoso, o chi si farebbe tagliare un dito, cosa che io non farei certamente. Il problema è sanitario e riguarda la collettività, per il rispetto verso me stesso ma soprattutto verso gli altri, io terrei chiusi gli stadi al pubblico pagante fino alla scoperta di un vaccino o di una cura risolutiva.
      FORZA ROMA, SEMPRE!

Comments are closed.