NOTIZIE AS ROMA – Altro stop per Alessandro Florenzi. Il numero 24 giallorosso, dopo essersi recato in mattinata in clinica per testare le condizioni del ginocchio, viene operato nel pomeriggio a causa della rottura del neo-legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Al termine dell’operazione, regolarmente riuscita, la Roma rende noto un comunicato sul proprio sito: “Florenzi è stato sottoposto oggi ad intervento chirurgico di revisione artroscopica che ha confermato la rottura traumatica del neo-legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Dalla prossima settimana comincerà il percorso terapeutico stabilito con prognosi di mesi 5″. 

Da Villa Stuart:
Riccardo Casoli

LA CRONACA DELL’EVENTO

Ore 15.15 – Dopo l’intervento, parla il Professor Mariani: “Florenzi è stato sfortunato. Non ho la pretesa di fare Robocop dopo che opero, opero persone normali facendo trapianti. Si sarebbe potuto rompere anche l’altro crociato, l’intervento non dà garanzie che il ginocchio sia più forte. Tempi di recupero affrettati? Assolutamente no, sono gli stessi tempi di Rüdiger, Mario Rui e Capradossi, sono i tempi classici. Il primo febbraio Florenzi era in perfette condizioni, poi è stato tamponato. Tempi di recupero? Sono un po’ più lunghi ma grosso modo li rispetterà”.

Ore 15.00 – La Roma, attraverso il proprio sito ufficiale, dirama il comunicato sulle condizioni del giocatore: “Alessandro Florenzi è stato sottoposto oggi ad intervento chirurgico di revisione artroscopica che ha confermato la rottura traumatica del neo-legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Il trapianto chirurgico è stato dunque sostituito con il tendine rotuleo del ginocchio destro. L’atleta osserverà alcuni giorni di degenza e dalla prossima settimana comincerà il percorso terapeutico stabilito con prognosi di mesi 5”.

Ore 14.30 – Termina l’operazione, l’intervento è riuscito.

Ore 12.30 – Il calciatore giallorosso verrà operato tra le 13.00 e le 14.30.

Ore 11.00 – All’uscita della clinica, ha preso la parola il medico sociale Riccardo Del Vescovo: “In mattinata Alessandro Florenzi è stato sottoposto ad ulteriori e necessari accertamenti strumentali che hanno confermato il primo sospetto, cioè quello della rottura del neo legamento crociato anteriore. La valutazione clinica a supporto del professor Mariani conferma il dato strumentale, pertanto già in mattinata si eseguirà un intervento di chirurgia artroscopica che sarà prima diagnostico, quindi volto a confermare il dato clinico-strumentale, e successivamente interventistico, per cui si passerà alla sostituzione del legamento rotto”. Si attende a breve un bollettino medico sulle condizioni del giocatore della Roma.

Ore 10.40 – In clinica arriva anche il famoso show-man Fiorello.

Ore 9.50 – Arriva a Villa Stuart Alessandro Florenzi per sottoporsi agli esami strumentali.

Ore 9.23 – Arriva il medico della Roma, il dott. Riccardo Del Vescovo.

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

Comments are closed.