NEWS DELLA GIORNATA – Vermaelen è pronto ad arrivare a Roma. L’accordo con il Barcellona è stato raggiunto e il belga domani alle 13,30 sarà a Fiumicino. Buona gara quella di Fazio nell’amichevole della Primavera giallorossa contro il Trastevere vinta per 3-0. Fiocco rosa in casa Nainggolan con la moglie Claudia che ha dato alla luce un’altra bambina.

CALCIOMERCATO – Dato per fatto Vermaelen ora Spalletti punta Borja Valero. Serve però un’offerta da 20 milioni di euro per convincere la Fiorentina. Sembrano sfumare del tutto invece Kovacic e Nacho convinti da Zidane a restare nel Real Madrid e giocarsi le loro chance. In uscita Gyomber e Vainquer. Lo slovacco potrebbe accasarsi all’Atalanta mentre per il francese c’è l’interesse di alcuni club inglesi. Per le fasce invece il West Ham è il primo avversario della Roma con Masuaku dell’Olympiakos e Lazaar del Palermo nel mirino degli Hammers.

ALTRE NOTIZIE –“Forza Roma! Se tifo Roma? Assolutamente! Era un segreto, ma lo hai appena svelato!”. Queste le parole di Will Smith noto attore di Hollywood che parla della sua fede calcistica. Tra poco si comincia, sono contento di essere rimasto alla guida di questa squadra.” Con queste dichiarazioni mister Seleman annuncia la sua permanenza alla guida della Roma femminile. Non si fida delle avversarie Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, che avverte i suoi: “Troveremo squadre agguerrite”. Amichevole di cartello il 3 settembre per la Roma con il San Lorenzo, la squadra di Papa Francesco, di scena all’Olimpico.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Sulle frequenze radiofoniche capitoline tiene banco l’argomento Porto e Borja Valero. Per Gianluca Piacentini arrivare allo spagnolo sembra molto difficile: “Borja Valero mi sembra difficile ma Spalletti comunque vuole un regista dopo i playoff”. Sembra seguire lo stesso filo Iacopo Savelli: “La pista Borja Valero non è percorribile”. Massimiliano Palombella a Rete Sport sulla sfida Champions dice: “La Roma deve puntare già sulla partita di andata”. Roberto Pruzzo a Radio Radio predica calma: “Il Porto è una squadra con una tradizione e grande esperienza, ci sarà da stare molto attenti”.

 Ricardo Pompili

 

Print Friendly, PDF & Email