Foto Getty

VALVERDE ROMA BARCELLONA – Dopo l’esonero dal Barcellona, Ernesto Valverde torna a parlare dei blaugrana. Nell’intervista a tuttomercatoweb, l’ex allenatore del Barça è tornato a parlare anche dell’eliminazione di Messi e compagni contro la Roma ai quarti di Champions League: “Per me sono due situazioni diverse. A Roma non abbiamo mai smesso di essere in partita e pensavamo di riuscire a venirne fuori. Contro il Liverpool, ci hanno segnato nel momento in cui avevamo preso le distanze e poi ci hanno segnato due gol. La Champions League è molto difficile da vincere, come i Mondiali o altre competizioni a eliminazione diretta. Sono tornei che dipendono da una gara, da un episodio. Il campionato invece dà valore a tutta la tua stagione”.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico il più presto possibile.

3 Commenti

  1. Si, ma questa “fantomatica” impresa della roma viene dopo un 6-1 subìto proprio dal Barcellona e 7-1 dal Bayern, di un
    paio di edizioni prima, e si aggiungono alla infinita sfilza di record negativi e figure di “emme” sotto la proprietà del cialtrone americano, e precede un’altro risultato indegno. Nelle due partite contro il Liverpool la Roma incassò ben 9 reti, NOVE. I titoli pomposi non modificano la realtà.

Comments are closed.