Schick-Roma-Romanews
Foto Getty

ROMA UFFICIALE SCHICK LIPSIA – Ormai è ufficiale: Schick è un nuovo giocatore del Lipsia. Questo il comunicato della società giallorossa:

“L’AS Roma comunica che Patrik Schick è stato ceduto al Lipsia a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2020, a fronte di un corrispettivo fisso di 3,5 milioni di euro e di una somma variabile di 0,5 milioni di euro per bonus legati al raggiungimento da parte del calciatore di determinati obiettivi sportivi.

L’accordo prevede il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo, in favore del Lipsia, a fronte di un corrispettivo di 29 milioni di euro, in caso di qualificazione della società tedesca alla Uefa Champions League 2020-21.

L’attaccante ceco, arrivato nella Capitale nell’estate del 2017,  ha collezionato in giallorosso 57 presenze e 8 reti.

Il Club augura a Patrik le migliori fortune per la sua avventura in Bundesliga”.

Queste le prime parole di Schick dopo la cessione: “Sono molto felice di far parte di questa grande squadra giovane e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con i compagni. Sono venuto qui per aiutare il club e raggiungere i nostri obiettivi insieme. Sono contento che alla fine con il Lipsia sia andato tutto bene”.

Print Friendly, PDF & Email

14 Commenti

  1. Dopo 2 stagioni terrificanti, cederlo in prestito ricevendo almeno 3,5 milioni e senza pagare l’ingaggio (che sarà di altrettanto ammontare al lordo) vuol dire un totale da 7 milioni… e questa non sarebbe una buona operazione a prescindere dal riscatto o meno? Bravo Petrachi, i danni di Monchi non sono semplici da aggiustare…. daje Roma daje!!!

  2. Quando è arrivato a Roma doveva essere un crack di mercato, non a caso la juve se lo era preso subito salvo poi lasciarlo per presunti problemi fisici. Oltretutto la società ha fatto un grande sforzo economico per prenderlo. L’AS Roma e Pallotta non centrano nulla con il rendimento del giocatore. Siete ridicoli ad incolpare sempre la società. Gli errori di Pallotta e monchi sono stati altri.
    Dopo due anni di NULLA, ad oggi nessuno lo vuole, mi spieghi tu, campione dei DS, cosa avresti fatto?

  3. grazie petrachi per almeno una stagione non lo vediamo piu’ in campo. grazie celta vigo che ha pareggiato negli ultimi minuti col siviglia della locusta spagnola, mr. affaroni . W IL BETIS

  4. Secondo me si è bruciato a Roma a causa di due anni utilizzato solo come ala destra… Questo è forte, magari non un campione ma esploderà in Germania è sicuro. Purtroppo è incappato in una Roma targata Monchi-Difra dove giocava solo Dzeko per 50 partite. Pensate solo che sabatini poteva acquistarlo per 4 milioni l’anno prima che lo prendesse la samp.

  5. “opzione per l’acquisizione a titolo definitivo, in favore del Lipsia, a fronte di un corrispettivo di 29 milioni di euro, in caso di qualificazione della società tedesca alla Uefa Champions League 2020-21”, e se conosci il campionato tedesco, ha da succede na serie de disgrazie al Lipsia per non arrivare fra le prime 4

    • Diritto di opzione per l’acquisto a titolo definitivo a 29 milioni.

      Scritta così, se il Lipsia si qualifica per la Champions, può decidere se comprarlo o meno.
      Cioè anche arrivando in Champions può decidere di non comprarlo.
      Insomma, spenderà 29 mln se riterranno che Schick avrà fatto un campionato di quel valore…

  6. Non capisco il senso del diritto se il Lipsia va in champions.avrebbe avuto senso l’obbligo. Questa clausola è stata imposta sicuramente da sckick altrimenti non avrebbe senso

  7. Finalmente Iturbe 2.0 ci lascia, anche se temo che si riproporrà come i peperoni quando scopriranno che pippa che é.
    Complimenti a Petrachi per la campagna cessioni (a parte Manolas ed El Shaarawy, si lo so il bilancio i soldi blablabla), per il momento ci siamo liberati di diverse croste.

  8. Aho guarda preferifo tenemme nzonzi gonalons Schick e pure Doumbia a patto de non vedette più su sto sito a te, sei più pesante de Jardel all’ancona

Comments are closed.