ROMA TRIGORIA ALLENAMENTI – Contro il Gent la Roma ha finalmente ritrovato la vittoria. Non c’è tempo però per riposarsi, perché domenica arriva il Lecce allo Stadio Olimpico. E così i giallorossi si sono riuniti oggi a Trigoria agli ordini di mister Fonseca. Defaticante in palestra per chi ha giocato ieri, seduta tecnico-tattica per gli altri. Cetin è tornato in gruppo dopo la botta rimediata qualche giorno fa in allenamento. Presente anche Diawara, le cui condizioni continuano a essere monitorate giorno dopo giorno. Individuale invece per Pastore, Mirante, Zappacosta e Zaniolo.

Prossimo impegno: Roma-Lecce, 25esima giornata di Serie A, domenica 23 febbraio ore 18.00, Stadio Olimpico.

La probabile formazione

ROMA (4-2-3-1): 13 Pau Lopez; 33 Bruno Peres, 6 Smalling, 23 Mancini, 11 Kolarov; 4 Cristante, 21 Veretout; 31 Carles Perez, 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan; 9 Dzeko.
A disp.: 63 Fuzato, 45 Cardinali, 15 Cetin, 5 Jesus, 41 Ibanez, 20 Fazio, 18 Santon, 37 Spinazzola, 14 Villar, 8 Perotti, 17 Under, 19 Kalinic, 99 Kluivert.
All.: Paulo Fonseca.

BALLOTTAGGI: Mkhitaryan-Kluivert-Pellegrini, Bruno Peres-Santon, Veretout-Fazio.
INDISPONIBILI: Zappacosta (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Zaniolo (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro), Mirante (lesione menisco), Pastore (fastidio all’anca).
IN DUBBIO: Diawara.
SQUALIFICATI: –.
DIFFIDATI: Dzeko, Pellegrini, Veretout, Mancini.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. E’ necessario che la Roma si protegga nel ruolo di Diawara che in caso di infortuni rimane sguarnito. Abbiamo visto che né Veretout né tanto meno Cristante riescono a svolgere dignitosamente la funzione di interdizione a centrocampo Troppo importante per fare filtro alla difesa.
    E’ un vuoto storico della Roma così come quello di avere due terzini di un certo livello che sappiano spingere ma sopratutto marcare ad uomo e non a zona lasciando metri importanti agli avversari.

Comments are closed.