DIMISSIONI RANIERI  – Serata intensa quella di Trigoria. Sotto una pioggia battente, la squadra giallorossa ha fatto rientro al ‘Fulvio Bernardini’ di Trigoria per uscire da questo momento difficile. Tante le forze dell’Ordine che hanno presidiato il Centro Tecnico per mantenere le condizioni di sicurezza anche dopo la contestazione di ieri.
All’arrivo del pullman della squadra si sono levati cori contro la squadra della serie ‘Mercenari’ e ‘Tifiamo solo la maglia’. Presenti a Trigoria anche i calciatori che oggi non erano convocati. Quindi è iniziata la riunione.

Intanto, uscivano le prime agenzie sulle dimissioni di Claudio Ranieri che ha affidato il suo commiato ad un comunicato nel quale ha dichiarato di aver lasciato per dare una scossa. Pronta la replica della Dott.ssa Rosella Sensi, la quale ha spiegato che la società prende atto delle decisioni del tecnico, ma anche che ogni decisione verrà presa domani.

Il candidato numero 1 alla panchina giallorssa è Vincenzo Montella, che è stato accolto da un’ovazione proprio stasera a Trigoria nel momento in cui  ha fatto ingresso nel quartiere generale della Roma di ritorno da Prato, dove oggi i suoi Giovanissimi hanno ottenuto la ventunesima vittoria in campionato. L’Aeroplanino avrebbe disdetto il volo che domani lo avrebbe portato a Barcellona per motivi personali. C’è un altro nome, però, che arriva dal vivaio. E’ quello di Alberto de Rossi, padre di Daniele, attuale tecnico della Primavera giallorossa. La decisione verrà presa domani nella riunione che dovrebbe essere convocata per le  9,30 circa e che sarà presieduta da Rosella Sensi

La serata si è conclusa con una cena fra vari calciatori della squadra in un noto ristorante nei pressi del Centro Tecnico, locale nel quale poco dopo è arrivato anche Montali

LA CRONACA DELL’EVENTO IN TEMPO REALE

19,35 – La Roma lascia Genova. Sarà a Fiumicino per le 20,30

19,55 – Come riferisce l’ANSA, tre camionette della Polizia sono posizionate nel Piazzale antistanti il Centro Tecnico ‘F. Bernardini’. La situazione, però, al momento, appare tranquilla e non sono presenti tifosi

20,35 – Il volo della Roma è tterrato. Qualche tifoso fuori all’uscita dal’ Aeroporto. Probabile che la squadra, però, venga prelevata sottobordo

20,40 – La Roma a Fiumicino viene prelevata sottobordo. Totti e compagni scuri in volto

20,44 – Fuori al Centro Tecnico sono presenti 3 blindati della Polizia, 1 blindato dei Carabinieri, 2 Gip dei Carabinieri e diversi rappresentati della Digos. Presenti una trentina di tifosi sotto la pioggia battente che intonano qualche coro


20,53 – Arriva al Centro Tecnico Daniele De Rossi che non era tra i convocati oggi perché squalificato

20,55 – RANIERI, seconfo quanto riferito dall’ANSA, ha rassegnato le dimissioni con qeste parole alla squadra: “Lascio per darvi una scossa. Ho sempre pensato al bene della Roma: dopo una partita come quella di oggi, ritengo sia giusto dare un segnale, al fischio finale sono andato negli spogliatoi per ringraziare la squadra ed ho deciso di rassegnare le dimissioni”.

Questo il comunicato sull’addio di Ranieri, diramato dal suo ufficio stampa:

“Sono e rimango un uomo di campo e dopo una partita come quella di oggi, ritengo sia giusto dare un segnale. Lo sport e il calcio hanno dei valori che per me e per chi ci mette lavoro e passione, sono la vita.
Il Mister della Roma Claudio Ranieri alla fine della partita con il Genoa, appena rientrato negli spogliatoi, ha salutato e ringraziato personalmente tutti i giocatori e annunciato le sue imminenti dimissioni. Claudio Ranieri lascia una squadra qualificata sia in Champions che in Coppa Italia, con un campionato aperto e tutto ancora da giocare.
“Al fischio finale dopo una partita vibrante, sono andato negli spogliatoi per ringraziare la squadra per la prestazione ed ho deciso di rassegnare le dimissioni. Fino ad oggi ho sempre pensato al bene della Roma, della società e della squadra. Oggi siamo entrati in campo conla voglia di lottare e vincere, per tutti quelli che amano la maglia e la città. Ogni minuto della mia giornata è per la Roma, ho sempre detto che per me una sconfitta faceva più volte male, ma veder i miei ragazzi lottare finoalla fine e perdere mi scuote nel profondo. Ringrazio tutti i tifosi e la Dottoressa Sensi, insieme, nonostante le difficoltà, abbiamo fatto un grande lavoro l’anno scorso e quest’anno.Sono e rimango un uomo di campo e dopo una partita come quella di oggii, ritengo sia giusto dare un segnale,per amore di questi colori e spero che questa mia decisione sia utile a spronare la squadra. Lo sport e il calcio hanno dei valori che per me
e per chi ci mette lavoro e passione, sono la vita”.

21,05 – Sono circa 50 i tifosi ora al Fulvio Bernardini. Aumentano anche le forze dell’ordine

21,10 – Arriva il pullman della squadra. I tifosi cantano ‘Solo la maglia’ e urlano ‘Mercenari’. Qualche arancia lanciata verso il pullman. Le forze dell’Ordine schierate. Anche il coro ‘Uscite a mezzanotte’. Lancio di uova e bottiglie


21,15 – Arriva il pullman dei Giovanissimi Nazionali. I tifosi inneggiano ai ragazzi e al loro allenatore Vincenzo Montella, il candidato numero 1 alla panchina giallorossa

21,20 – Il pullman della squadra è parcheggiato all’interno del Centro Tecnico

21,25 – E’ in corso il colloquio definito ‘intenso’ all’interno di una sala di Trigoria. C’è anche la Dott.ssa R. Sensi. Ci sono anche Pradé, Montali, Tempestilli e Conti

21,35 – Parla  anche R. Sensi all’Ansa: «Prendiamo atto  delle sue dichiarazioni. Questa sera non faremo nulla, ci riserviamo di decidere dopo una riunione in programma domani mattina alla quale parteciperanno oltre a me, i dirigenti e i giocatori»

21,42 – Per il successore di Ranieri si fanno anche i nomi di Alberto De Rossi , Serse Corsmi e Bruno Conti

21,50 – Ci sono circa 20 i tifosi presenti all’esterno del Centro Tecnico. Secondo alcune indiscrezioni, Vincenzo Montella avrebbe disdetto tutti gli appuntamenti per domani

21,55 – Esce Claudio Ranieri a bordo della sua Smart bianca. Telefonino all’orecchio, non si ferma e non rilascia dichiarazioni. Il tecnico si allontana dal cancello del Centro Tecnico scortato dalla Polizia

22,05 – Il pullman che ha portato la Roma al ‘Fulvio Bernardini’ lascia Trigoria. Secondo indiscrezioni, i giocatori dovrebbero tornare a casa per la notte. Quindi l’ipotesi ritiro sembra scongiurata

22,15 – Ancora in corso il vertice all’interno del Centro Tecnico

22,20 – I calciatori cominciano ad uscire dal Centro Tecnico. Passano da un’uscita secondaria, per la precisione quella vicino al campo della Primavera.

22,27 – Nessun giocatore si ferma a parlare. Escono , Menez, Burdisso, Pizarro, ma anche Borriello che guida un Suv. C’è anche Perrotta

22,33 – De Rossi lascia il ‘Fulvio Bernardini’ a bordo della sua Smart senza rilasciare dichiarazioni

22,36 – E’ entrato un inserviente di un ristorante nei pressi del ‘Fulvio Bernardini’ che porta dentro 7 pizze tonde

22,54 – De Rossi, Totti, Loria, Cassetti, Stefano Okaka (oggi a Roma per la partita del Bari contro la Lazio), Rosi, Menez e Borriello stanno cenando insieme in un ristorante nei pressi del Centro tecnico. La volontà è quella di cementare il gruppo e di trovare gli imput per ripartire

23,35 – Arrivato anche Montali al ristorante. Saluta i giocatori, ma poi si siede ad un altro tavolo

0,10. Finisce la cena. Escono i calciatori. Non parla nessuno. Solo Borriello si lascia sfuggire un ‘Siamo tutti dispiciuti’. De Rossi non risponde a domande su un possibile approdo del padre Alberto sulla panchina giallorossa.

00,20 – Montali fa eco a Borriello: ‘Siamo in silenzio stampa, a noi tutti dispiace questa situazione’

ROMANEWS.EU SEGUE L’EVENTO IN TEMPO REALE CON

MARCO VALERIO ROSSOMANDO

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here