romanews-roma-trigoria-fonseca-spinazzola-mancini
Foto Tedeschi

TRIGORIA ROMA ALLENAMENTO – Dopo la faticosa e importante vittoria contro la Sampdoria, la Roma è tornata subito ad allenarsi a Trigoria. Tra poco più di 48 ore infatti i giallorossi affronteranno il Crotone in trasferta, all’Ezio Scida, nel 16esimo turno di Serie A. La squadra è stata divisa in due gruppi: chi ha giocato ieri ha svolto defaticante, mentre gli altri seduta normale. Spinazzola, Calafiori, Fazio, Pedro e Santon hanno lavorato ancora a parte, mentre si è rivisto parzialmente in gruppo Mirante. Esami per Santon che non hanno evidenziato lesioni muscolari. Dunque meno grave del previsto il suo infortunio.

La probabile formazione di Crotone-Roma

Prossimo impegno: Crotone-Roma (16esima giornata di Serie A), mercoledì 6 gennaio, ore 15, Stadio Ezio Scida.

ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 Mancini, 6 Smalling, 24 Kumbulla; 33 Peres, 4 Cristante, 17 Veretout, 2 Karsdorp; 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan; 9 Dzeko.
A disp.: 12 Farelli, 63 Boer, 3 Ibanez, 5 Jesus, 14 Villar, 42 Diawara, 31 Perez, 21 Borja Mayoral, 55 Darboe, 64 Podgoreanu, 57 Providence. 
All.: Paulo Fonseca

BALLOTTAGGI: Kumbulla-Ibanez, Kumbulla-Smalling, Cristante-Villar, Pellegrini-Carles Perez.
INDISPONIBILI: Zaniolo (rottura del legamento crociato del sinistro), Pastore (problema all’anca), Spinazzola (problema al flessore della coscia sinistra), Mirante (problema muscolare al flessore), Pedro (sovraccarico muscolare al flessore della coscia destra), Calafiori (risentimento al flessore destro), Fazio (risentimento al flessore).
DIFFIDATI: Cristante
SQUALIFICATI: –

Print Friendly, PDF & Email

4 Commenti

  1. Secondo me il problema si santoni è che si c..a sotto! Ha paura..quando capisce che potrebbe iniziare da titolare una partita combinazione si infortuna sempre. Non è possibile che sono 4 anni che sta in infermeria.

  2. La Roma senza Covid e senza squalifiche vanta 8 assenze, più del doppio dello Spezia che ha il focolaio in casa. Eppure sono reduci dalle feste natalizie non da 10 partite ravvicinate. La metà di loro per i flessori, ci sarà qualcosa di sbagliato negli allenamenti? Altrimenti non si capisce questa fatalità solo alla Roma.

Comments are closed.