NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo: buona lettura!

QUI TRIGORIA – Saltata definitivamente la possibilità di un allenamento aperto al Tre Fontane, prosegue la marcia di avvicinamento alla stracittadina in programma domenica 4 dicembre alle 15 allo Stadio Olimpico. La Roma si è ritrovata a Trigoria agli ordini di mister Spalletti nel pomeriggio: arrivano parzialmente buone notizie dal fronte El Shaarawy: il numero 92 ha svolte parte della seduta in gruppo. Se il Faraone spera, è invece completamente recuperato Manolas.

STOP SALAH – Chi non prenderà certamente parte al derby sarà Salah. L’egiziano nell’allenamento di mercoledì ha riportato una lesione del compartimento legamentoso esterno della caviglia destra con associato interessamento del piano muscolo/tendineo antero/laterale dopo uno scontro di gioco con Vermaelen. Ventuno giorni di stop per il numero 11, 2016 finito.

PARLA IL NINJA – Nel pomeriggio arrivano le parole del Ninja Nainggolan, sul proprio futuro e sul derby. “Sono felice di essere rimasto, cerco di vincere qualcosa qui. Derby? La classifica dice che la Lazio sta sotto, possiamo vincere”. Quindi sulla Juventus: “Sta facendo fatica, bisogna crederci”. Grintose anche le dichiarazioni di Mario Rui: “Siamo la Roma, continueremo a fare quello che stiamo facendo puntando ai tre punti partita dopo partita“.

FISCHIA BANTI – E’ Luca Banti della sezione di Livorno il direttore di gare designato per il match dell’Olimpico. Il fischietto livornese sarà coadiuvato dagli assistenti Cariolato e Manganelli, dagli addizionali Damato e Calvarese, dal IV Uomo Costanzo. Si tratta del secondo derby per Banti, che lo scorso anno diresse il match di ritorno terminato 4-1.

OCCHI SU FORMELLO – La Lazio si è allenata in mattinata, caricata anche dal tecnico Inzaghi: Questo è un derby da vincere”, oltre che dai tifosi ieri accorsi numerosi a Formello. Ancora da decidere il modulo che adotteranno i biancocelesti, orientati verso il 4-3-3. Rischia il posto Milinkovic-Savic per un problema al ginocchio, a centromcapo si preparano Lulic, Biglia e Parolo. De Vrij è recuperato, così come Marchetti.

NODO BARRIERE – Allo stadio non sarà presente la Curva Sud della Roma, che prosegue nella sua protesta contro le barriere divisorie installate nel settore. L’ex prefetto di Roma Achille Serra sta con i tifosi: Allo Stadio non succede nulla da anni, le barriere vanno tolte”. Anche Il Capo di Gabinetto della Questura di Roma Roberto Masucci lancia un segnale: “Le barriere sono un insignificante tassello di un percorso di sicurezza. Siamo aperti al dialogo con tifosi e componenti ultras”.

CALCIOMERCATO – Nel frattempo la Roma guarda anche al calciomercato. I giallorossi seguono Obiang e Grenier. L’ex Samp costa molto, mentre per il centrocampista del Lione si potrebbe mettere sul piatto il cartellino di Iturbe. Resta viva la pista DepayMassara avrebbe mosso passi importanti verso l’olandese, allacciando contatti per una offerta sulla base del prestito oneroso di sei mesi con riscatto fissato a 25 milioni di euro.

STADIO DELLA ROMA – L’emittente Centro Suono Sport, tramite la persona di Marco Matteoni (Pres. Confartigianato) lancia l’indiscrezione: “Si farà, ma non a Tor di Valle. C’è stato un incontro tra l’entourage del Sindaco e quello di Franco Caltagirone, in proposito.”.

SENTI CHI PARLA – Sulle frequenze radiofoniche capitoline si studiano le varie alternative a disposizione di mister Spalletti vista l’assenza di Salah. Maurizio Catalani a Rete Sport dichiara: “Giocherà Iturbe, non vedo altre soluzioni”.

Gian Marco Torre

Print Friendly, PDF & Email