romanews-commenti-friedkin-roma-francesco-totti-monaco-meridien.beach-plaza
Foto Getty

TOTTI PROCURATORE – La nuova vita professionale di Francesco Totti è alle porte. E, come previsto e anticipato da Romanews.eu, sarà nel mondo del calcio. Lo storico capitano giallorosso, infatti, si sta preparando per iniziare una nuova avventura da procuratore. Come riporta il settimanale “Chi”, nei giorni scorsi è stato a Londra insieme alla moglie Ilary e alcuni amici per incontrare David Manasseh, agente inglese co-fondatore dell’agenzia Stellar Group.

Totti a Londra: è pronto per la nuova vita da procuratore

David Manasseh è il protagonista del milionario passaggio di Bale dal Tottenham al Real Madrid, uno dei più grandi affari della storia del calcio prima del trasferimento di Neymar al PSG. Qualche anno dopo, però, è stato squalificato dalla FA per 3 mesi per trasferimento di minori. Insieme a lui anche Jonathan Barnett, per Forbes l’agente sportivo più potente al mondo. L’agenzia di Totti, che sarà di base a Roma, collaborerà direttamente con lo Stellar Group, che ha una sede anche negli Stati Uniti. L’ex capitano farà avanti e indietro tra la Capitale e Londra, città dove da anni ha anche una casa. Lo storico numero 10, dunque, si ributta a capofitto nel mondo del calcio e lo fa in un palcoscenico di primo piano.




Print Friendly, PDF & Email

12 Commenti

  1. personalmente avrei preferito ancora un percorso con la A.S. Roma visto che i risultati sportivi e societari non siano cambiati di una virgola senza lui e de Rossi..e poi sará che a differenza del popolo romano IO SONO RICONOSCENTE…essendo giustamente NON ROMANO

  2. La questione non è essere o meno riconoscente. Gli siamo tutti riconoscenti, ci mancherebbe altro.
    Ma per fare certi lavori dirigenziali ci vuole applicazione, studio e anche una dose di umiltà.
    Vedi De Santis o Balzaretti.
    Credo di non dire una bestemmia osservando che si tratta di qualità totalmente assenti in Totti.
    Capacità e intelligenza calcistiche da 10, capacità di aprire una nuova pagina di carriera 0.
    Per me con lui la società Roma è stata sin troppo paziente; un bene che abbia preso altre strade.

    • La questione è che siccome l’interlocutore di Totti non ha chiesto la nostra opinione, possiamo anche farci i casi nostri. Si da il caso che la pazienza della società è coincisa con lo sfruttamento della sua immagine, e sta sicuro che Pallotta non avrebbe mai pagato uno per non fare niente se non ne ricavava più di quanto costava.

  3. Già me lo immagino discutere di clausole, cavilli contrattuali e giurisprudenza del lavoro…
    Guarda se poi invece non ce lo ritroviamo in un reality o dalla D’Urso… Bah, che devo dì: fate vobis !!!…

  4. Pronto per l’ennesima abbuffata di denaro, sua massima aspirazione! Non mi scandalizzo, semplicemente non ho mai creduto al suo superattaccamento alla Roma, perlomeno non quanto per il dio denaro!

  5. Mamma mia quanti infami invidiosi. Francesco Totti per sua fortuna non ha più niente a che fare con questa Roma, invidiosi. Una cosa è certa: di calcio ne sa più lui che tutti i spocchiosi saccenti presuntuosi che scrivono qui. Per quanto riguarda i soldi è mia personale convinzione che poteva prenderne tanti ma tanti e tanti di più di quel che ha preso dalla Roma. E vista la situazione complessiva, pesata questa pseudo società, sentiti questi tifosi mi sento di dare un consiglio a chi romano e romanista gioca o è nel giro: SCAPPATE ANDATEVENE CHE QUI CROLLA TUTTO

  6. mi stupisce la perseveranza dei grandi odiatori di Totti .. prima credevo che il loro malessere dipendesse dalle giocato di Totti che loro non riuscivano a capire .. quindi, per loro, lui era un “diverso” .. poi ho pensato che fossero i tifosi di Lazio Juve e Milan Inter e Napoli a criticare duramente Totti .. col passare del tempo ho capito che gli odiatori criticavano lui, la sua famiglia e quindi che il fenomeno di odiarlo non fosse legato al calcio .. lo comprova il fatto che oggi, senza piu’ la maglia della Roma ne’ le partite di Campionato e Coppe, gli odiatori sono sempre li’ a dire cose negative e racchianti sul suo conto .. per me Totti rimane, e lo sara’ sempre, un grande Campione e una persona buona e simpatica .. gli odiatori ? .. ma chissene frega ..

Comments are closed.