TOTTI FRIEDKIN ROMA – “Se i Friedkin mi dovessero chiamare? Non è ancora successo, ma dovesse accadere mi metterei seduto e ne parlerei“. L’assist arriva da Francesco Totti, che ieri si è divertito a Bobo Tv, il format di Christian Vieri su Twitch, con Adani, Cassano e Ventola.

Le parole di Totti su un eventuale futuro alla Roma

“Ora però voglio portare avanti il mio lavoro. Se continueranno a mettermi i bastoni tra le ruote magari penserò ad altro. Certo, pur di non andare via dalla Roma mi sarei ammazzato. Mi sarebbe sarebbe piaciuto fare il direttore tecnico, avrei potuto dare di più di altri dirigenti, ma non venivo coinvolto nelle scelte“. Totti dunque tende la mano alla Roma. Anche perchè, come scrive La Gazzetta dello Sport, ha già avuto un colloquio con Tiago Pinto. “Spero di portare a Trigoria giocatori forti. Ora sono tutti stranieri: proprietà, g.m. e allenatore. Serve uno che conosca l’ambiente, questo manca alla Roma. Se un giorno avessi un club chiamerei tutti ex calciatori, chi può gestire meglio una squadra? Rui Costa al Benfica è importantissimo, ne ho parlato con Tiago Pinto che lì faceva il secondo. Nelle società dove ci sono personaggi che capiscono meno di calcio, questi poi vogliono fare le prime donne. Io suggerivo giocatori per il bene della Roma, non volevo neanche che uscisse il mio nome“.

Print Friendly, PDF & Email

13 Commenti

  1. infatti la società sta cercando un club manager che faccia da collante fra società e squadra.
    Non credo che totti aspiri ad essere scelto per questo ruolo.
    Forza Roma

  2. TOTTI È LA ROMA ! Capitano nostro tutta Roma aspetta che ti facciano ritornare nella nostra Roma : Texani, ridateci la Romanità e il Romanismo, il nostro Stemma e le nostre Bandiere. E nessuno ci potrà fermare.

  3. ma non ha intrapreso un’altra strada? non ha capito che gli americani non glielo consentono di fare il padronecoi soldi altrui? tranquillo pensa alla tua nuova attività…

  4. Anche se non Totti, uno che conosca l’ambiente di Roma e soprattutto della Roma va assolutamente innestato in questa società… se continuiamo a dare l’esempio di Pellegrini che manda i bacetti al capitano della lazio, non abbiamo ancora capito niente…

  5. Ancora sti P-boys che urlano dalle finestre del condominio. Regà Pallotta s’è dato, ora fate spazio a Totti che volemo vince qualcosa. ci sono tanti forum di contabilità dove sfogarsi, oppure c’è sempre la vita reale. Buona vita a voi, noi ci teniamo stretti il Capitano

  6. Non comprendo come un vero romanista possa non amare Totti e non volerlo sempre nel cuore di Roma e della Roma. Questo non vuol dire non discuterlo o essere sempre d’accordo con lui, vuol dire, soltanto, riconoscere la sua grandezza.

  7. È stato il più forte romanista di tt i tempi.. ci siamo alzati dalla sedia più di 300 volte x festeggiare i suoi gol… Andavamo in giro a petto in fuori con il capitano.. nn vinceremo niente cmq… Ma almeno il nostro orgoglio con Francesco è salvo.. sempre.. anche se si perde.. torna con noi capitano mio orgoglio e di tanti romanisti come me..

  8. ma davvero siete convinti che con Totti dirigente si vincano titoli a raffica? strano però che nessuna società lo ha cercato…fatevela na domanda invece che continuare a pensare a quando giocava…la scrivania non è il pallone…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here