romanews-roma-francesco-totti-hall-of-fame-ringraziamento-bacio
Foto Tedeschi

TOTTI CORONAVIRUS GUARITO – “Ciao a tutti! Come avete saputo in queste ultime settimane non sono stato bene. Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il COVID e non è stata una passeggiata: febbre che non scendeva, saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne andavano. La diagnosi è stata un colpo al cuore: POLMONITE BILATERALE per infezione da Sars Cov 2! Vista la tempestività della diagnosi sono riuscito a curarmi da casa, 15 lunghi giorni ma adesso che tutto è passato voglio ringraziare coloro che mi sono stati più vicini e quindi un grazie speciale al Prof. Alberto Zangrillo alla Prof. Monica Rocco e Silvia Angeletti. Il COVID si può battere con le giuste precauzioni e indicazioni”. Questo il messaggio lanciato da Francesco Totti sui suoi canali social. L’ex capitano della Roma infatti è stato colpito dal coronavirus ma ha voluto tenere il massimo riserbo per una questione molto delicata. Ha rotto il silenzio oggi, dopo che il Covid è stato sconfitto.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.

4 Commenti

    • Se sei serio e non stai a fa’ una battuta, devo dire che fa un po’ impressione, dopo quasi un anno che abbiamo a che fare co’ sta catastrofe, che ha sconvolto tutto il mondo, vedere che ancora non sappiamo bene di che si tratta.
      Probabilmente e’ colpa dei media, che fanno un tale casino sull’argomento che tanta gente non ci si raccapezza piu’.

      Comunque, se ti va di leggere, ecco una sintesi:

      C’e’ un virus, un nuovo virus scoperto circa un anno fa in Cina, che si chiama SARS Coronavirus 2
      SARS significa “Severe acute respiratory syndrome” (Sindrome respiratoria grave acuta)

      Questo virus causa una malattia altamente contagiosa, chiamata COVID-19
      COVID significa “COronaVIrus Disease”, appunto “malattia da coronavirus”. Il numero 19 e’ l’anno in cui la malattia e’ stata scoperta (2019)

      La malattia COVID-19 ha molti sintomi alcuni non gravi, altri gravi.
      Il sintomo piu’ grave, che puo essere mortale, e’ la sindrome respiratoria acuta causata, tra altre cose, da polmonite.

      Quindi, chi si ammala di COVID-19 puo’ avere zero sintomi, sintomi lievi (tipo la perdita temporanea di gusto/olfatto), o sintomi gravi tipo polmoniti acute che causano seri problemi respiratori che, in certi casi, possono risultare letali.

Comments are closed.