NEWS DELLA GIORNATA – La Roma ha chiuso la stagione 2013/2014 con il successo in amichevole all’ESPN WWSC contro i padroni di casa dell’Orlando City. Di fronte al presidente James Pallotta e a 5mila presenze totali, con tanti tifosi giallorossi, la squadra di Rudi Garcia ha vinto 1-0 grazie al grandissimo gol di capitan Totti al 20′ (RIVIVI LA FOTOCRONACA DEL MATCH). Da segnalare l’esordio in maglia giallorossa di Paredes e Sanabria, partiti nell’11 titolare, e una bella sorpresa tecnologica: Rudi Garcia è infatti il primo Capo Allenatore della storia del calcio ad aver indossato i Google Glass per i primi 6 minuti della ripresa. Purtroppo arriva anche una brutta notizia che riguarda Dodò: il brasiliano, al minuto 63, cade rovinosamente a terra chiedendo il cambio e non facendo presagire nulla di positivo, come confermato più tardi dal bollettino medico emesso dalla Roma, che parla di “distorsione al ginocchio sinistro”. Il tutto era già stato anticipato dal compagno di squadra Castan, che ha voluto subito far sentire la sua vicinanza al connazionale: “Torna più forte di prima” ha scritto il difensore.L’evento è stato davvero bello: c’era una bella atmosfera intorno alla gara” ha dichiarato il match winner, Francesco Totti, al termine del match. Sanabria e Paredes hanno qualcosa in più rispetto agli altri. Credo possano avere un bel futuro – ha continuato il capitano, che poi lancia una promessa per il prossimo anno: Vogliamo andare più lontano possibile in Champions, possiamo dire la nostra” (LEGGI L’INTERVISTA). Sulla stessa lunghezza d’onda il tecnico Garcia che rilancia: “L’anno prossimo voglio vincere un titolo” (LEGGI L’INTERVISTA).

IL MERCATO RUOTA INTORNO A BENATIA – I giallorossi sono tornati subito in campo nel pomeriggio italiano (9:30 a Orlando) per una seduta ludica che ha visto come protagonisti Totti, Florenzi, Pallotta e…Topolino. Al termine della sgambata è intervenuto Radja Nainggolan che ha giudicato la sua esperienza nella Capitale “più che positiva”, elogiando Rudi Garcia: “Ha portato idee nuove nel calcio italiano, con lui possiamo solo migliorare(LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA). Capitolo mercato: tutto ruota intorno alla vicenda legata a Mehdi Benatia: le dichiarazioni dei giorni scorsi del difensore hanno aperto numerosi scenari che vedono il Barcellona in pole per assicurarsi il marocchino, finito nella lista di Luis Enrique, ma non solo: è di oggi infatti la notizia che il Chelsea avrebbe già avviato i primi contatti con l’entourage del giocatore. Il ds giallorosso Sabatini non si farà però trovare impreparato e ha già pronte le alternative: oltre a Vertonghen e Mangala, il nome nuovo per la difesa è quello del rumeno Gardos. Non c’è spiraglio invece per vedere Verratti a Roma, almeno secondo quanto detto dal suo agente Di Campli (“Ce lo vedrei bene, ma è un’utopia”), nonostante lo stesso procuratore non ha nascosto l’interesse dei giallorossi (Piace a Sabatini da tanto tempo ed anche a Frederic Massara, uno dei suoi più stretti collaboratori”).

LE ALTRE NEWS“La trattativa con Chen Feng al momento si è raffreddata”. Parola di Federico Ghizzoni, CEO di Unicredit che aggiunge: Non mi sembra più all’ordine del giorno. E noi non vogliamo vendere a tutti i costi. Verificheremo, se e quando, cedere l’intera nostra quota o tenerne una parte”. Intanto la Roma ha annunciato un’iniziativa importante in occasione del ventennale della scomparsa di Agostino Di Bartolomei: il 30 maggio la società ha organizzato un’esibizione tra gli Esordienti dell’AS Roma (2002) e i 2001 del Cinecittà Bettini per onorare la memoria dello storico Capitano del secondo Scudetto.

Damiano Frullini

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here