romanews-roma-stadio-olimpico-curva-sud
Foto Tedeschi

VITEK TOR DI VALLE – Al momento è ancora tutto fermo in Campidoglio per lo Stadio della Roma, mentre per i terreni di Tor di Valle qualcosa si sta muovendo. Lunedì, infatti, Vitek era atteso dal gruppo Parnasi.

L’arrivo dell’ingegner Colombo

Lo scorso lunedì, Radovan Vitek è stato atteso dagli uomini del gruppo Parnasi per ben 5 ore. Come scrive il Corriere dello Sport, al suo posto però si è presentato l’ingegner Colombo, il braccio destro per tutti gli affari in Italia del ceco. I tecnici lo hanno accompagnato al Maximo sulla Laurentina per mostrargli uno degli asset finiti in mano a Unicredit. La struttura è ultimata, vale circa 300 milioni di euro ed è decisamente più allettante per l’immobiliarista. L’ingegner Colombo non ha fatto alcun riferimento ai terreni di Tor di Valle, ma l’interesse per la chiusura della trattativa resta sempre vivo.

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. scusate l’ ignoranza .. ma vivo all’ estero da tanto tempo e da tanti tanti mesi non torno in Italia .. le uniche informazioni che conosco le leggo negli articoli di Romanews scritti per lo piu’ da certa Martina Cianni e adesso anche da altro giornalista Daniele Furii .. c’ e’ un nesso tra il Maximo sulla Laurentina da 300 mln e le tre aziende Parnasi tra le quali quella coi Terreni di Tor di Valle che varrebbero 50 mln ? o sono , sarebbero, due trattative separate ? grazie a chi vorra’ spiegarmi .. l’ arcano ..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here