romanews-roma-aic-tommasi.
Foto Getty

TOMMASI INTERVISTA – “Giocare ad agosto non sarebbe un problema anche perché pensare di farlo prima è pura utopia”. Il presidente dell’AIC (Associazione Italiana Calciatori) Damiano Tommasi, ha espresso il suo pensiero sul ritorno al calcio giocato dopo l’emergenza Coronavirus.

Le parole di Tommasi

Ecco le parole dell’ex giallorosso in un’intervista a Leggo: “Poter giocare ad agosto sarebbe una notizia positiva. Ma questo comporterebbe degli interventi sui contratti dei giocatori che scadono a giugno oltre allo spostamento di alcune competizioni come l’Europeo prossimo. Magari di un mese. Ricominciare a giocare vorrebbe dire che è finita la pandemia. E sarebbe già un lusso pensare a come programmare la ripresa. Il campionato si può finire, basta che tutti mettano da parte gli interessi personali. Ma questo al momento è il problema minore”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here