De-Rossi-Boca-Romanews
Foto Getty

INFORTUNIO DE ROSSI – L’avventura di De Rossi in Argentina si sta rivelando più travagliata del previsto. L’ex capitano giallorosso continua ad essere ostacolato da diversi infortuni. Come riportato dai media argentini, dopo il rientro in gruppo martedì, il numero 16 è stato costretto a fermarsi di nuovo per l’ennesimo problema al polpaccio. E’ quindi probabile che non possa scendere in campo con il Boca il 23 ottobre per la sfida di ritorno in Coppa Libertadores, contro il River Plate. Nel match di andata gli Xeneizes hanno perso per 2-0.

Infortunio per De Rossi, le parole dell’ex compagno Cufrè

In seguito all’infortunio dell’ex capitano della Roma, è intervenuto anche anche Leandro Cufrè, ex compagno di De Rossi in giallorosso e attuale allenatore dell’Atlas:  “Conoscendo Daniele, continuerà il suo percorso al Boca e non lo lascerà a metà. Non ha rimpianti per essere partito, è molto interessato alla cultura argentina. Adesso è fuori per infortunio, ma quando si riprenderà sono sicuro che lo vedremo in campo da titolare. Il suo carattere è più in stile argentino che europeo, adesso però sta soffrendo per questo lungo infortunio: lui è venuto in Argentina per giocare, non per i soldi. Vederlo fuori dal campo fa male e lui sicuramente sarà giù di morale”.

Print Friendly, PDF & Email

15 Commenti

    • Infatti. la società lo aveva previsto e per questo gli ha proposto di rimanere come Dirigente. E lui a differenza di Totti sarebbe stato utile. perché è intelligente.
      Dove sono tutti quelli che hanno detto ” può dare ancora tanto al calcio giocato…” o ” la Roma lo ha trattato male…”.
      Tutti abbiamo visto nell’ultimo anno quanto ha reso in campo guadagnando 5 milioni netti. Ma come sempre si preferisce dare addosso alla società. con i vari Pallotta vattene e insulti di tutti i tipi. Stanno già criticando Fonseca dopo 7 partite. Un ambiente romano tra radio e tv da horror. Saranno tutti laziali? il sospetto viene. FORZA MAGICA!!

      • Ma tu chi ti credi di essere per definire De Rossi intelligente e Totti no?
        Cmq De Rossi nelle ultime 2 stagioni percepiva 3 netti l’anno, prima di aprir bocca…

  1. massimo rispetto per l’uomo e il calciatore.
    Ma visti i problemi enunciati dall’articolo, non sarebbe stato meglio ritirarsi e fare da scudo nella roma di Fonseca?
    Se avesse parlato al posto di petrachi avrebbe avuto maggior rispetto da parte di sky.
    Forza Roma

  2. Magari a Dicembre farà un’altra conferenza stampa per informare anche i tifosi argentini dei problemi fisici che ne pregiudicano la carriera.

  3. Non e’ successo .. ma poteva succedere .. Olsen .. Zappacosta, DeRossi, Castan, Spinazzola .. Diawara, Pellegrini .. Perotti, Mhkitarian, Dzeko, Under. .. ma possibile che abbiamo una squadra intera , e con tanto di panchina, infortunata sempre ..

    • Il commento non ha senso.

      hai dichiarato sempre infortunata, dove DeRossi non gioca + a Roma, inoltre avete criticato la società perché non gli ha rinnovato il contratto

      Castan: purtroppo è stato colpito da un problema che non centra nulla con il calcio!!

      Forza MAgica

      • Olsen ha avuto molti infortuni .. non fisici ma tecnici .. Castan ha avuto un grave problema fisico che ce l’ ha tolto .. un po’ di elasticita’ mentale non guasterebbe .. questo mio controcommento vale anche per il povero Enrico ..

  4. forse avevano non avevano proprio torto quando gli hanno offerto un contratto a gettone a posteriori visti tutti gli infortuni muscolari che sta avendo fin ora…

  5. Il problema infortuni muscolari etc è una cosa. .. ma cOme far rientrare in questa casistica infortuni come dzeko trauma da botta allo zigomi o casta per una malattia ben specifica che esula dallo sport ???

  6. Allora la società aveva intuito bene che, purtroppo, De Rossi dovrebbe appendere gli scarpini al chiodo, considerati i continui e reiterati infortuni muscolari… gli pseudo-tifosi che tifano per i calciatori invece che per la maglia dove sono?? Nessuno parla adesso??

  7. Attratto dalla cultura Argentina. Se in Finlandia je davano 2 milioni era attratto dalla cultura finlandese. Ve faccio arriva’ decimi. Ciao ciao Capitan Nessuno.

Comments are closed.