ROMA SCUDETTO TARDELLI INTERVISTA – L’ex bianconero Marco Tardelli si è raccontato in una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport. Queste alcune delle sue parole sulla lotta scudetto e la Roma di Fonseca.

La lotta scudetto

“Scudetto a tre o lista ampia? Ampia. Non è un campionato bellissimo, ma non ne ricordo uno così interessante. Possono vincerlo almeno in sei. Voglio sempre vedere l’Atalanta, divertente, spettacolare, offensiva: ha risolto il problema Gomez, ritrovato il miglior Ilicic. Ha qualità da grande. Ogni tanto ha un piccolo calo ma recupera. Per me è da scudetto, anche se quelli abituati a vincerlo hanno più probabilità”.

Su Roma e Napoli

“Se le altre sono Napoli e Roma? Sì, con i punti di forza Fonseca e Gattuso. Il portoghese è riuscito a trovare un equilibrio senza Zaniolo, in teoria il più forte. Può darsi che avrebbe qualche punto in più, ma ha studiato una formula alternativa. Diamogli tempo. Gattuso mi piace perché dice quello che pensa e, se non lo seguono, stanno fuori. Il guaio è la mancanza di una punta centrale. Senza Osimhen, e senza lo stesso Mertens, soffre”.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. Finalmente parla un tecnico non i soliti parolai o giornalari. Vorrei vedere l’Inter senza Lukaku, il Napoli senza Insigne o Mertens, oppure la lazio senza Immobile, la Juve senza Ronaldo, l’Atalanta senza la bumba….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here