CALCIOMERCATO JUVENTUS SUAREZ – Continua da settimane ormai la telenovela che vede legati i destini di Milik, Dzeko e Suarez. Il giocatore del Barcellona vorrebbe approdare alla Juventus, ma il passaporto è un ostacolo molto importante. Per questo come scrive Marca, dopo l’allenamento con i blaugrana di questa mattina, il Pistolero ha preso un volo privato alle 13:15 dall’aeroporto El Prat, con il quale si è diretto a Perugia dove sosterrà l’esame di italiano B1, in modo da ottenere la cittadinanza. Continua ad essere aperta quindi la porta della Juventus. Ai microfoni dell’Ansa uno degli esaminatori, Lorenzo Rocca, ha rilasciato tale commento: “Quando ha dovuto immaginarsi in una città italiana per la prova sostenuta, Suarez ha pensato a una che potete ben immaginare”, ha detto . E alla domanda se la città fosse Torino il docente ha risposto con un sorriso: “Io non l’ho detto…”.

Test passato

Il Pistolero ha superato la prova e gli è stato consegnato l’attestato B1, scrive Sport Mediaset. Il giocatore è già uscito dall’istituto di Perugia dopo la doppia prova orale e scritta. Adesso si riattiveranno le pratiche per l’ottenimento del passaporto.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.

25 Commenti

  1. Non ci vedo molto chiaro.
    E’ effettivamente sbarcato in Italia per fare sto esame.
    L’urgenza di questa cosa non me la spiego, se non appunto col fatto che venga a giocare qui adesso.
    Ma quindi la Juve prende Suarez e Dzeko? Cioe’ Dzeko andrebbe a fare la riserva?
    Ma forse che Dzeko vuole cominciare anche lui il prepensionamento, relax e lauto stipendio, e per quello la prospettiva di giocare le solite 50 partite a stagione con la Roma non lo alletta piu’ ?
    Cosi, la butto li…

  2. Non è chiara una cosa: Dzeko e Suarez non fanno parte della comunità europea quindi extracomunitari. Dzeco può andare perchè gioca in europa da vari anni, ma anche Suarex gioca dal 2007 in Europa…..allora?

  3. E se fosse suarez magari altro che milik ahahah lasceremo con il cerino in mano i mandoleri vabbe se sogna ormai dai tempi di Batistuta ma questo cambia le partite da solo attaccante di riserva bustos poi terzino sarr rennes torreira el faraone piu smolling. E musso

  4. Quindi non ci si capisce niente oggi milik ha detto sì e stanno firmando , ma suarez e venuto fin qui x il passaporto quindi x andare ad un club italiano, la juve? La juve prende dzeko be suarez o la Roma prende milik e tiene dzeko?

  5. 20 anni fa iniziava la corsa scudetto.
    La prossima forse fra 10 anni quando costruiranno il quartiere e Dan magari venderà ad uno sceicco o a un romanista.

    • Forse non è chiaro un concetto! Nessuno e ripeto nessuno entrerà più nel calcio con l’intenzione di sperperare i soldi al buio. La storia PSG è un fallimento! hanno vinto una Champions edizione strana,dopo anni comprando il meglio nel mondo, non osservando il Fair Play, dimostrando palesemente che i giocatori da soli non servono a niente. Benvenga chi salva la Roma dai libri in tribunale.

  6. dzeko resta alla Roma…e lo sanno tutti che è na finta per nascondere suarez e la roma fa un figurone con Milik come ricambio…dan fa il pezzo da matto e li tiene tutti e due….poi me svejo tutto sudato…

  7. Lo scorso anno Dzeko ha lasciato perdere l’Inter perchè andava a fare il panchinaro di Lukaku… se la Juve prende Suarez, accetterà di fare il panchinaro alla Juve (che ha già CR7 e Dybala, in ogni caso farebbe il quarto attaccante)?
    O resterà a Roma continuando a fare il capitano – con Milik a dargli il cambio? (posto che giocare con due punte non è reato…)
    L’unico dubbio sarebbe lo stipendio: siamo in grado di pagare due stipendioni a Milik e Dzeko? (oltre a quello di Smalling…)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here