STADIO FLAMINIO – “Stadio Flaminio, arriva una proposta concreta per la sua riqualificazione”. Queste le parole che si leggono sulla pagina Facebook dell’Assessore allo Sport Daniele Frongia. “Pochi giorni fa agli uffici di Roma Capitale è arrivata una proposta di Partenariato Pubblico Privato dalla A.S. Roma Nuoto e un gruppo di privati. I proponenti, secondo il progetto presentato, prevedono di riqualificare lo stadio mantenendone sia la struttura originaria, per la valenza architettonica del capolavoro di Nervi, sfruttando anche i risultati del Piano di Conservazione che abbiamo presentato lo scorso ottobre, sia la vocazione fortemente sportiva. Nell’impianto, infatti, si prevede la pratica di differenti discipline sportive come calcio, scherma, nuoto, danza, ginnastica. Secondo la proposta verrà riqualificato non solo lo stadio ma anche la zona circostante, in un’ottica fortemente green con l’impiego di materiali riciclabili, impianti a basso consumo ed energie rinnovabili, lo sviluppo della mobilità dolce. Posso dire con soddisfazione che il lungo percorso della nostra Amministrazione portato avanti in questi anni, anche in sinergia con l’Assessore Luca Montuori, fatto di iniziative utili al recupero di impianti abbandonati con incontri, colloqui, ricerche e interlocuzioni con diversi soggetti potenzialmente interessati, sta iniziando finalmente a dare i suoi frutti. Gli uffici ora stanno vagliando la validità della proposta presentata e, come dice anche l’articolo del Corriere dello Sport di oggi, ci tengo a sottolineare come resti una priorità assoluta per me, la Sindaca Virginia Raggi, il Presidente Angelo Diario, l’Assessore Montuori e l’Amministrazione tutta poter costituire le basi, come fatto finora, per restituire l’impianto alla cittadinanza in tutto il suo splendore”.

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. Non ci ho mai creduto allo stadio Flaminio come stadio per la Roma per motivi di logistica generale dell’area. va bene per il nuoto o altro non per lo stadio di calcio per la Roma

  2. Il calcio no, a parte i parcheggi etc etc, al Flaminio immaginatevi solo se due tifoserie iniziano a “menarsi” e a spaccare tutto nella zona limitrofa dell’Auditorium…

Comments are closed.