ROMA FRIEDKIN – Dan Friedkin ha dato da subito l’idea di voler chiudere l’acquisto della Roma in breve tempo. Più volte si era parlato di una svolta nelle trattative entro Natale tanto che era prevista anche una visita del figlio Ryan. Ora il magnate americano potrebbe aspettare un’ulteriore settimana per proseguire le negoziazioni.

Da Trigoria non arrivano conferme sul suo arrivo

Questa settimana sarà importante per la Roma, che venerdì dovrà affrontare l’Inter capolista. Inoltre, da Trigoria, così come da Boston, si attendono da Friedkin notizie sugli sviluppi della trattativa per acquistare la Roma. Il Ceo della Friedkin Companies era atteso nella Capitale insieme al figlio Ryan già in questi giorni, ma, a quanto riporta Il Messaggero, da Trigoria non arrivano conferme del suo arrivo. Probabilmente il blitz avverrà tra due settimane. Intanto perché la Roma partirà per Milano già giovedì, ma soprattutto è necessaria una revisione e uno studio accurato dei conti.

Due diligence completata

Come riporta il Corriere dello Sport, però, lo studio Chiomenti avrebbe completato già la due diligence. Il miliardario texano è intenzionato comunque ad andare avanti e perciò ora si attende solo l’offerta. Il passaggio di proprietà o l’iniziale ingresso come socio dipende molto anche dalla questione dello stadio di Tor di Valle. La trattativa intanto continua e i prossimi giorni potrebbero essere decisivi.




Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. Friedkin e figlio, se davvero vogliono entrare nella AS Roma e comprarla in toto o in maggioranza, lancino un messaggio a tifosi, stampa e squadra per tranquillizzare un ambiente notoriamente nevrastenico perche’ depresso da anni di sconfitte, di calci e schiaffi presi da uefa, da arbitri, dal mondo del calcio e pure dalla sfiga che , nei momenti importanti degli ultimi anni, ci ha tolto Presidenti, giocatori, allenatori, forze ed energie .. lo aiuteremo volentieri tutti se si presentasse facendo capire possibilita’ ambizioni e programmi ..

Comments are closed.