NEWS DELLA GIORNATA – Nel giorno in cui non si parla altro del possibile “biscotto” tra Spagna e Croazia (un 2-2 rispedirebbe a casa l’Italia, proprio come avvenne nel 2004), la Roma continua a scandagliare il mercato alla ricerca degli giusti rinforzi…

PER IL CENTROCAMPO AVANZA L’IPOTESI MERKEL – Alexander Merkel è una delle piste calde per il centrocampo giallorosso della prossima stagione. Il giocatore di origini kazane ma di passaporto tedesco potrebbe essere il tassello ideale per la nuova mediana di Zdenek Zeman, visto che le sue caratteristiche tecniche e fisiche ben si sposerebbero con il modulo tattico del tecnico boemo. Il giocatore è attualmente di proprietà del Genoa (che ha risolto da poco la comproprietà con il Milan a proprio favore) e la Roma starebbe lavorando per assicurarsi le sue prestazioni anche se il suo procuratore nega ogni possibile contatto. (CLICCA QUI PER LEGGERE IL NOSTRO APPROFONDIMENTO SU MERKEL).

I MOVIMENTI DI MERCATO 1 – Angelo Ogbonna è uno dei nomi che circolano per rinforzare la difesa, reparto che lo scorso anno ha mostrato numerose lacune. Il capitano del Torino è appetito anche da altre squadre ma per il momento la situazione relativa al suo futuro appare congelata. Dopo gli Europei ci potrebbero essere maggiori sviluppi. Intanto per le fasce difensive spuntano due nomi nuovi: Michael Kadlec del Bayern Leverkusen e Alberto Masacci del Manchester United. Il primo, laterale di sinistra ceco, costa sugli 8 milioni d’euro e su di lui ci sarebbe anche il Napoli; il secondo potrebbe liberarsi dal club inglese a parametro zero. Aumentano le pretendenti per Mattieu Debuchy, terzino del Lille nel mirino della Roma: il Chelsea sta pensando a lui per sostituire il partente Bosingwa. La pista Raul Albiol si scalda: infatti il giocatore avrebbe dato il suo assenso alla trattativa. Il centrale del Real Madrid ha un contratto fino al 2014.

I MOVIMENTI DI MERCATO 2 – La Roma punta al rinnovo della comproprietà per Fabio Borini. Per convincere i ducali il club giallorosso offre la seconda metà di Okaka e Pigliacelli. Grande protagonista finora in Ucraina e Polonia con la sua Russia, Alan Dzagoev parla del suo futuro: “Voglio mettermi alla prova in altri club, in un altro campionato, in Europa. Ci penserò dopo Euro 2012”. Il fantasista del Cska Mosca andrà in scadenza a dicembre. Walter Sabatini potrebbe pescare dalla Serie B: infatti Zeman avrebbe suggerito al ds giallorosso due nomi su quali puntare ossia Panagiotis Tachtsidis, centrocampista dell’Hellas Verona e Diego Farias, esterno offensivo della Nocerina ma di proprietà del Chievo. Al tecnico boemo piace anche Paulinho, attaccante del Livorno, come conferma l’agente del giocatore: “Era un suo estimatore fin da quando allenava il Pescara”. Dopo Alessandro Florenzi, ora è il turno di Gianmario Piscitella andare a farsi le ossa a Crotone: l’accordo è ormai vicino e dovrebbe essere stato trovato sulla base di un prestito con diritto di riscatto e relativo controriscatto a favore della Roma, anche se il suo agente frena (“Giammario non ha firmato nulla“) e dichiara che con la Roma si incontrerà solamente dopo il 22 giugno. Trattativa questa che permetterà alla Roma di riportare lo stesso Florenzi in giallorosso, fortemente voluto da Zeman: per l’accordo è questione di giorni, Piscitella permettendo.

IL RESTO DELLE NEWS – E’ notizia di oggi che il tecnico giallorosso, Zdenek Zeman è stato sottoposto a coronarografia. Ricoverato per 60 ore, il boemo è stato regolarmente dimesso. Sarà il turco Cuneyt Cakir ad arbitrare Italia-Irlanda in programma lunedì prossimo alle 20.45 a Poznan. Nell’allenamento odierno Prandelli ha provato De Rossi a centrocampo e Borini al fianco di Balotelli. durante la partita gli azzurri avranno certamente un orecchio rivolto verso Spagna-Croazia nella speranza di non veder concretizzato quel famoso “biscotto” già subito 8 anni fa in Portogallo. Un’ipotesi improbabile secondo gli spagnoli Raul Albiol  e Xavi che oggi in conferenza stampa hanno dichiarato: “Biscotto 2-2? Italia tranquilla, finirà 1-0 per noi. Passeremo insieme”.

(News aggiornata alle ore 22)

Daniele Gargiulo

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here