romanews-roma-serturini-intervista-roma-empoli-tre-fontane
Foto Getty

ROMA EMPOLI SERTURINI INTERVISTA – Al termine della rotonda vittoria per 4-0 contro l’Empoli, ha parlato Annamaria Serturini. Questa l’analisi della partita da parte della centrocampista della Roma Femminile.

Dopo la pausa un grande rientro, anche a livello di gioco si è visto molto.
“Si, non vedevamo l’ora di rientrare e di giocare davanti ai nostri tifosi. La prima partita in casa era andata male, oggi abbiamo dimostrato chi siamo e quanto abbiamo lavorato quest’estate. Il risultato è stato il 4-0 di oggi con ottimo gioco e qualità, siamo sulla strada giusta”.

Nella scorsa stagione hai fatto 13 gol in totale. In questa stagione sei partita bene con due gol contro Fiorentina ed Empoli, punti a battere il tuo record personale?
“Come ho sempre detto se i gol sono efficaci per la squadra vanno più che bene. Quest’anno ho come obiettivo di arrivare a 15, vediamo…la strada è ancora lunga”.

Sei contenta della risposta del pubblico qui al Tre Fontane?
“Si sono contentissima perché ogni partita ci danno un sostegno importante, sono il nostro dodicesimo uomo in campo. Più tifosi abbiamo e più spinta abbiamo e oggi è stato un 4-0 davvero importante in una cornice di pubblico altrettanto importante”.

Non avete iniziato benissimo con la sconfitta con il Milan, poi due vittorie consecutive. Come arriva la Roma al prossimo match di Verona?
“Sicuramente siamo sulla strada giusta, si sapeva che le due partite sarebbero state toste. Abbiamo raccolto tre punti nelle prime due e ora siamo salite a 6. Adesso domani riposiamo e poi da lunedì si pensa a Verona”.

Siete partite con la rabbia giusta, determinate e ciniche sotto porta. Sono queste le armi della Roma?
“Assolutamente si, è quello che ci chiede il mister insieme al suo staff, partire forte. Oggi l’abbiamo fatto, segnando due gol in 20 minuti abbiamo dato un’impronta alla partita. Sapevamo che l’Empoli è una buonissima squadra ed era giusto partire così per portare a casa i tre punti”.

Prima partita per Thomas, come si sta ambientando e come ti stai trovando te vicino a lei in campo?
“E’ una buonissima giocatrice e una bravissima persona. Si sta trovando bene, ne abbiamo parlato, le piace tanto Roma. Ha fatto una buonissima partita come prima punta e sono veramente contenta per lei perché è una grande atleta”.

 




Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here