romanews-roma-femminile-andressa-da-silva-gol
Foto Tedeschi

ROMA NAPOLI FEMMINILE – L’ultima del girone di andata e la prima del 2021 in campionato. Oggi la Roma Femminile è scesa in campo alle 14.30 al Tre Fontane per l’undicesima giornata della Serie A TimVision contro il Napoli. Le giallorosse vincono 3-2 in rimonta sulle partenopee. La partita comincia in svantaggio con la prima azione azzurra che finisce in rete, con Popadinova al 14′. Ci pensa la solita Serturini a riportare la parità e con un calcio di rigore Andressa trova il vantaggio. Ma le giallorosse ingenuamente concedono il tiro dagli undici metri per un fallo di Erzen, che viene realizzato da Huchet. Il capitano Bartoli decide di mettere la prima firma in questo campionato ribaltando nuovamente la partita su colpo di testa. Roma che torna a vincere nel 2021, la vittoria al Tre Fontane mancava dal 3 ottobre con la partita contro l’Hellas Verona.

Cronaca testuale
Claudia Belli

Le formazioni ufficiali

ROMA (4-3-3): Baldi; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Ciccotti; Thomas, Lazaro (72′ Corelli), Serturini
All.: Bavagnoli

Napoli (4-3-3): Perez; Oliviero, Huynh, Arnadottir, Fusini (60′ Caparelli); Beil (65′ Nocchi), Huchet, Errico; Popadinova, Rijsdijk, Hjohlman
All.: Pistolesi

Marcatori: 14′ Popadinova (N), 22′ Serturini (R), 35′ Andressa Rig. (R), 56′ Huchet Rig. (N), 64′ Bartoli (R)

Cronaca

SECONDO TEMPO

93′ – Triplice fischio. La Roma vince la partita in rimonta.

92′ – Calcio di punizione per la Roma, intervento falloso su Bartoli.

92′ – Giugliano si incarica di battere la punizione e va direttamente in rete. Strepitosa Perez che la manda in calcio d’angolo.

90′ – Recupero di tre minuti.

79′ – Brivido per la Roma in area di rigore. Dopo diversi tiri da parte delle partenopee, sempre ribattuti con un colpo di testa dalle giallorosse, Baldi riesce a smanacciare e Bartoli salva la porta allontanando il pallone sulla linea.

72′ – Prima sostituzione in casa Roma. Entra Corelli per Lazaro. La numero 34 si posiziona centralmente.

65‘ – Altro cambio per la formazione partenopea: dentro Nocchi, esce Beil

64′ – GOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! Ci pensa il capitano Bartoli di testa su cross di Thomas.

60′ – Prima sostituzione della partita: Fusini lascia il campo per Caparelli.

56′ – Huchet realizza il calcio di rigore.

55′ – Calcio di rigore per il Napoli: Erzen si aggrappa a Hjohlman appena entrata in area e concede il tiro dagli undici metri.

51′ – Ancora pericolosa la Roma con Lazaro che rientra sul sinistro e cerca la rete, ma è brava Perez a metterla in angolo. Sugli sviluppi del calcio d’angolo ci prova Serturini da fuori area con uno stop e tiro, la sfera finisce di poco fuori.

50′ – Pericolo per la Roma: Baldi calcola male il rimbalzo del pallone che per poco non entrava in rete.

48′ – NOOO! Traversa di Andressa. Dal limite dell’area la brasiliana va alla conclusione ma colpisce il legno.

46‘ – Nessun cambio per Roma e Napoli, comincia il secondo tempo.

PRIMO TEMPO

46′ – Duplice fischio, finisce il primo tempo.

45′ – Assegnato un minuto di recupero.

45′ – Stavolta ci prova Thomas che dalla destra va al tiro ma sbaglia l’impatto col pallone che non trova lo specchio della porta.

35′ – GOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! Andressa realizza il tiro dagli undici metri e di sinistro ribalta il risultato, mettendosi alle spalle il rigore sbagliato contro la Juventus.

33′ – Calcio di rigore per la Roma. Errico tocca con la mano in area.

22′ – GOOOOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! Ci pensa Serturini con la sua settima rete in campionato. La numero 15 giallorossa riporta il risultato in parità con un marchio di fabbrica della numero 15: il tiro a giro. Andressa in area trova la compagna che non ci pensa due volte e trova la rete.

21′ – NOOO! Altra occasione della Roma con una conclusione da fuori. Ci ha provato Ciccotti che trova lo specchio della porta ma anche la bravura di Perez che con la mano di richiamo salva la porta.

20′ – Ci prova Andressa da una buona posizione ma la numero 7 colpisce male il pallone che finisce alto.

19′ – NOOOO! Thomas la mette in area dove c’è pronta Lazaro ma la deviazione della spagnola non riesce a trovare la rete e viene murata dal portiere avversario.

14′ – GOL DEL NAPOLI su colpo di testa di Popadinova su calcio d’angolo.

14′ – Pettenuzzo su un’azione d’attacco partenopea decide di non rischiare e la mette in calcio d’angolo.

13′ – Rijsdijk prova il tiro da fuori area ma la conclusione finisce di molto sopra la traversa della porta difesa da Baldi.

7′ – Thomas viene messa a terra tra il vertice del campo e l’area di rigore. E’ calcio di punizione. La batte Andressa che va sul secondo palo ma finisce di poco fuori.

6′ – Giugliano batte corto un calcio d’angolo e dopo un uno-due con una compagna la mette in area con un tiro-cross. Il pallone però finisce fuori dall’altro lato del campo.

1′ – Fischio d’inizio: comincia Roma-Napoli. Le partenopee battono il primo pallone della gara.

Print Friendly, PDF & Email