romanews-roma-agnese-bonfantini-roma-femminile-penelope-riboldi-chievo
Foto Getty

SERIE A FEMMINILE ROMA JUVENTUS LA CRONACA – La Roma Femminile non è riuscita ad arginare la capolista Juventus al Tre Fontane ed è crollata sotto i colpi delle bianconere di Rita Guarino. Dopo una buona prima mezz’ora le giallorosse sono andate in svantaggio a causa del gol di Maria Alves. Nel secondo tempo le ragazze di Betty Bavagnoli non sono riuscite a rimanere aggrappate alla partita e, dopo il raddoppio di Girelli, il match è terminato in goleada. Rosucci prima, con un gran gol, e Caruso nel recupero, hanno fissato il punteggio sul 4-0 finale.

ROMA (4-3-3): Ceasar; Soffia, Swaby, Di Criscio, Bartoli; Bernauer, Giugliano, Hegerberg; Thomas, Thestrup, Serturini
A disp.: Pipitone, Erzen, Pettenuzzo, Ciccotti, Coluccini, Greggi, Andressa, Bonfantini, Zecca.
All.: Elisabetta Bavagnoli

Juventus: Giuliani, Hyyrynen, Gama, Sembrant, Boattin, Pedersen, Caruso, Galli, Girelli, Maria Alves, Cernoia
A disp.: Sikora, Franco, Rosucci, Aluko, Bonansea, Panzeri, Staskova, Bacic, Tasselli.
All.: Rita Guarino

Marcatori: 30′ Maria Alves (J), 64′ Girelli (J), 86′ Rosucci (J), 90+2′ Caruso (J)

LA CRONACA

SECONDO TEMPO

90’+3′ – Termina la gara, trionfo della Juventus che batte 4-0 la Roma al Tre Fontane.

90’+2′ – Poker dell Juventus! Caruso calcia da lontano, tiro centrale ma Ceasar sbaglia completamente l’intervento e concede il gol alle bianconere. 0-4

90′ – Vengono concessi due minuti di recupero.

86′ – Gol della Juventus! Rosucci si gira sulla trequarti e calcia con il destro, traiettoria che si conclude sotto la traversa per un grandissimo gol. 0-3.

82′ – Occasione Juventus! Bonansea dalla sinistra, cross sul secondo palo, Staskova sbaglia da ottima posizione.

81′ – Terzo cambio per la Juventus: esce Galli, entra Rosucci.

77′ – Terzo cambio per la Roma: esce Hegerberg, entra Bonfantini.

77′ – Brutta Entrata da dietro di Bartoli su Staskova, calcio di punizione e cartellino giallo per la romanista.

73′ – Continua a cercare spazi la Roma, ma le bianconere non concedono nulla alle ragazze di Bavagnoli.

69′ – Secondo cambio per la Juventus: esce Maria Alves, entra Staskova.

64′GOL della Juve. Cristiana Girelli sigla il raddoppio bianconero segnando di testa.

50′ – Juventus vicinissima al raddoppio! Cristiana Girelli tira di potenza, ma il suo sinistro finisce di poco sopra alla traversa.

46′ – Inizia il secondo tempo!

PRIMO TEMPO

45‘ – Duplice fischio, finisce il primo tempo con la Juventus in vantaggio.

44‘ – Che occasione per le bianconere con Cernoia che raccoglie il passaggio di Maria Alves. L’attaccante va al tiro da una posizione particolarmente ravvicinata ma Ceasar mostra i suoi riflessi e fa suo il pallone in due tempi.

41‘ – Occasione in ripartenza per le giallorosse con Serturini che va al tiro. Il pallone viene deviato e finisce, quindi, in calcio d’angolo.

36‘ – Ci prova stavolta Girelli che va al tiro dal limite dell’area di rigore. L’attaccante, forse troppo frettolosa, tira sopra la traversa.

32‘ – Doppia occasione per le giallorosse che reagiscono d’orgoglio. Prima va al tiro Bartoli, respinto da Giuliani, poi ci prova Thomas. Ancora il portiere bianconero va d’istinto e riesce a sventare il gol del pareggio.

30‘ – GOL della Juve. Maria Alves cerca il tiro-cross dalla destra ma il pallone sorprende Ceasar e finisce in rete.

27‘ – Occasione per le giallorosse che dopo un uno-due riescono a mettere il pallone sulla testa di Thomas. L’attaccante però non riesce a colpire bene il pallone. Si riparte dal calcio d’angolo.

25‘ – Continua ancora l’attacco delle bianconere che sono instancabili, soprattutto con Cernoia.

12′ – Parte Cernoia all’attacco ma arriva l’intervento provvidenziale di Hegeberg che sradica il pallone dai piedi della bianconera.

10‘ – Ci prova Girelli che va di testa in area di rigore giallorossa. Il pallone esce di poco fuori.

6′ – Prova il tiro dal limite Serturini sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’attaccante giallorossa però non va col piede forte e il pallone finisce debolmente sul fondo.

1′ – Comincia il match.




Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico il più presto possibile.

2 Commenti

Comments are closed.