Foto Tedeschi

DZEKO ERIKSEN ROMA – Edin Dzeko non è stato convocato per il match contro lo Spezia, ufficialmente per una contusione. Ma da giorni si parla di un rapporto deteriorato tra il bosniaco e Fonseca. Nonostante questo, l’attaccante ieri era in tribuna ad assistere alla gara ed ha esultato insieme ai compagni al gol-vittoria di Pellegrini.

L’idea

Se da una parte c’è, quindi, la gioia della vittoria, dall’altra c’è la questione da risolvere tra il bosniaco e il tecnico portoghese, che ieri si è limitato ad un ‘no comment’. Secondo La Gazzetta dello Sport, la Roma starebbe avrebbe pensato allo scambio di prestiti tra Dzeko ed Eriksen. Tuttavia, l‘Inter avrebbe fatto sapere di non essere interessata, e Suning avrebbe fatto muro. Comunque, non è un segreto che il numero 9, che di recente ha cambiato procuratore e si è affidato a Lucci, a Roma stia bene. Quindi magari, complice anche la vittoria di ieri, è possibile che l’ex City e Fonseca si scambino un ramoscello d’ulivo.

Print Friendly, PDF & Email

27 Commenti

    • Ecco te sei svegliato prima de tutti.Lukaku lo hanno pagato 90 mln ed ha 26 anni.Caxxo dici.A me di novella 2000 non mi interessa Dzeko è nostro e dalla prossima sarà a disposizione inoltre abbiamo Mayoral che sta carburando e vede la porta.

  1. NONOSTANTE IL VALORE DEL GIOCATORE , EDIN GECO ANDAVA VENDUTO NEL MOMENTO IN CUI LE
    ALTRE SQUADRE LO VOLEVANO, I MOTIVI SONO MOLTEPLICI, UNO SU TUTTI : TROPPO APATICO,
    FA SALIRE LA SQUADRA, MA POCO REATTIVO E PRECISO IN AREA. POI ORA LA LITE CON FONSECA, NON
    ESSERE CONVOCATO… FUORIIII E DI CORSA. LA AS ROMA NON HA BISOGNO DI PRIME DONNE.

    • Me ne fotto de quello che non fa, mi interessano gli oltre 100 gol in 5 anni. Trovatene un altro che fa quello che dici tu + 100 gol, poi ne riparliamo!

    • Ma quale prime donne, da vero capitano s’è giustamente incazzato per la prestazione schifosa, per l’errore da principianti sulle sostituzioni e per i cambi tardivi che non servono nemmeno per farsi la doccia.

  2. Qui quello conta è solo la A.S.Roma… quindi si mettessero d’accordo, facessero pace o quello che vogliono ma ci sono degli obiettivi da raggiungere vedrai quarto posto e arrivare il più lontano possibile in EL. Inoltre bisogna assolutamente tutelare l’immagine della società per cui niente più figure pessime sia a livello di risultati sia a livello tecnico vedesi le 6 sostituzioni o cose simili. Fonseca, i giocatori e tutto lo staff devono solo ed esclusivamente fare il bene della società e per noi tifosi. Forza Roma (solo la maglia)

    • Bravo commento sensato. Sono dei professionisti (anche strapagati) si devono comportare come tali, anche se a volte sembrano dimenticarlo.Dzeko è dall’anno scorso che non sopporta Fonseca ma finché sono attaccante e allenatore della Roma devono fare ognuno la propria parte, non possiamo rallntare ora che siamo terzi, con un’atalanta e una juve che ci mordono dietro!

      • Terzi??? Ma sbaglio napoli e juve hanno due partite in meno? Con 4 punti siamo 5 per differenza reti… Quindi aspettiamo a dire che siamo 3

  3. Starebbe avrebbe! chissa’ fonseca che ne pensa,
    Se l’interista e’ funzionale al suo gioco, boh? Villar, veretou, eriksen.
    Comicia ad essere un bel centrocampo, ma li usa in tre?

    • Claro que sì. Mi sembra che abbia dimostrato di saper cambiare modulo. Detto che non mi fa impazzire Eriksen, ma mi sembra che Mkhitaryan e soprattutto Pedro non possono giocare sempre.

  4. Comunque e’ un bel giornalismo sportivo, io caricherei pure un po’ piu la mano tipo “proposto scambio bruno peres/messi, da barcellona ci pensano, la roma incerta”

  5. Si va be dai, Ericksen va più piano di Diawara, e andiamo a pagare lo stesso stipendio di Dzeko per uno nel cui ruolo abbiamo (seppur diversi) Mhkitaryan Pedro pellegrini zaniolo El shaarawy perez e rimaniamo con solo Mayoral in attacco? Ma chi si inventa ste cose?

  6. Come inventiva avete pochi rivali.
    Punto primo ….dai via un centravanti e prendi un ?che non sa ne’ di carne ne ‘ di pesce .
    Punto secondo….devi pregare che Mayoral non prenda mai raffreddore.
    Punto terzo….chi fai fuori dei trequartisti e cosa ci fai quando rientra Zaniolo !!!
    Ultimo e non trascurabile non abbassi il monte Ingaggi !!

  7. Articolo che non ha senso commentare, Dzeko resta e che si dìa una regolata, Ibra e Palacio fanno faville con quattro anni più di lui, deve fare il professionista e giocare da gran giocatore quale è. Magari arretralo, fallo giocare insieme a Mayoral che segna molto di più, quello che vuoi. E Fonseca deve capire che se il palla a terra da dietro non funziona fai come ieri, primo e secondo gol arrivati da lanci lunghi a scavalcare il pressing, ormai è chiaro e il campo lo ha dimostrato che bisogna cambiare qualcosa in impostazione, siamo ancora in corsa, basta testardaggini alla Zeman, Di Francesco, De Zerbi, Giampaolo ecc la storia insegna che se non cambi mai sei un allenatore condannato ad una carriera mediocre, a meno che non parti dalla Roma e finisci al Barcellona (Luis Enrique docet) allora vai da un fallimento alle vittorie ma non per meriti tuoi

  8. MAGARI lo scambio dzeko eriksen …. mal che vada torna ad essere un bravo calaciatore (dzeko invece è ormai un inutile vecchio peso)

  9. se proprio , non riescono a trovare una tregua , e remare tutti nell’unica direzione che conta , cioè la AS Roma… un bello scambio alla pari con Vlaovich o come si scrive ,,,, la punta della fiorentina , niente prestiti , scambio secco … la Roma paga un pò di stipendio di Dzeko alla viola fino a fine contratto , aumenta un pò lo stipendio di Vlaovich , che a firenze prende tre noci …. poi gli incartiamo Diawarà Santon e scelgono uno tra JJ e Fazio e ci danno Castrovilli ,,, dai che Pradè è tifoso della Roma …. ora o mai più … ahahahahah per me, MAGARA !!!!!!!!
    Forza Roma

  10. Io lo farei lo scambio con Eriksen l’importante è ché gli si faccia un ingaggio adeguato… Dzeco mi ricorda una frase di Smith a Neo sul film Matrix :”… aiuta le vecchiette gettando per loro l’immondizia…”

  11. Dzeko rimane e tornerà utile perciò ste chiacchiere da radiolari contano meno di niente.Purtroppo quando si perde un derby qui viene vissuto in maniera esagerata senza spesso pensare al resto ora le scorie sono smaltite la squadra nonostante l’errore sanguinoso di Smalling ci ha creduto fino all’ultimo altrimenti sarebbe stata un altra partita gettata alle ortiche buona prova di carattere.Sicuramente c’è da rivedere la fase difensiva.Adesso un paio di giocatori utili e l’obbiettivo di un posto per la champions è realizzabile.Forza Roma daje

  12. Me ne fotto de quello che non fa, mi interessano gli oltre 100 gol in 5 anni. Trovatene un altro che fa quello che dici tu + 100 gol, poi ne riparliamo!

  13. Eriksen nel Tottenam era il fine del gioco, all’Inter sta dimostrando che se è uno dei tanti, sparisce e non serve a nulla. A Roma non credo che Fonseca gli dia i compiti di Dzeko, per cui, uno dei tantissimi, non serve.

Comments are closed.