romanews-roma-carles-perez-esultanza-gent
Foto Getty

ROMA CALCIOMERCATO CARLES PEREZ RISCATTO – La rotonda vittoria contro il Lecce ha fatto tornare il sorriso in casa giallorossa. Dopo l’inizio shock del 2020 finalmente la Roma ha vinto e ora può guardare con fiducia ai prossimi impegni. Una delle note positive dell’ultimo periodo è Carles Perez. Il talento spagnolo arrivato a gennaio dal Barcellona sembra essersi integrato velocemente in rosa e contro il Gent, alla prima da titolare, ha trovato il suo primo gol in giallorosso. Ottima prestazione confermata anche contro il Lecce, in cui è subentrato nel secondo tempo a Cengiz Under. Proprio la vittoria contro i salentini, come riporta Gazzetta.it, ha sancito il riscatto obbligatorio dello stesso Perez da parte della Roma. L’esterno classe ’98 era arrivato dal Barcellona in prestito con obbligo di riscatto fissato a 11 milioni al verificarsi di determinate condizioni. E tali condizioni si sono verificate proprio conquistando il primo punto in maglia giallorossa. Dopo i ko contro Torino, Sassuolo e Bologna dunque, finalmente arrivano i primi punti. Punti decisivi per trasformare il prestito di Perez in acquisto definitivo.

Print Friendly, PDF & Email

16 Commenti

    • scusa se mi permetto ma non è ridicolo. E’ un tecnicismo per iscrivere il contratto in un certo modo a bilancio anzichè un altro. So che può sembrare sciocco ma ormai tutti fanno così (non solo la Roma).

  1. 11 mln è una cifra abbordabile.Se questo ragazzo conferma prestazioni di alto livello è stato fatto un ottimo affare.Sempre forza Roma

  2. Bene .. sapete che Perez mi piace e , secondo me, Allenatori e Direttori Tecnici e Presidenti permettendo, sara’ un punto di forza della Roma del futuro .. finche’ non bussera’ a denari .. poi vedremo cosa succedera’ perche’ i soldi creano ma i soldi distruggono ..

  3. Chi critica Petrachi o è in mala fede, o non capisce molto di calcio. Le ha azzeccate quasi tutte, ha sbagliato solo con kalinic. Ma è umano un errore. Meglio di lui solo sabatini, un genio walter

    • Bravissimo, lo penso pure io. Una cosa però (e lo scrivo come risposta al tuo post perché magari te sei una persona intelligente e non sarò insultato), Petrachi scova un po meno facilmente talenti di Sabatini però aveva fatto una super figura presentandosi dopo anni come un DS che non veniva a fare lo showman come Monchi e Sabatini e questo è stato un grandissimo suo punto di forza, però ultimamente sta prendendo quella piega, spero si ridimensiona e continui a lavorare come l’estate passata senza proclami o conferenze spettacolo, che è l’unica cosa di cui non abbiamo proprio bisogno

    • spesso hai posizioni critiche che condivido. Stavolta, mi permetto, esageri. E’ ovvio che si tratta di un escamotage. Il Barcellona voleva avere la sicurezza della cessione. La Roma doveva registrarlo come prestito con obbligo e non come acquisto. Quindi si accordano con ipotesi talmente facili da verificarsi, che l’obbligatorietà scatta immediatamente. Come se io prendessi Vincent in prestito per la Roma, con l’obbligatorietà che scatta appena varca la porta di Trigoria la prima volta.
      Ripeto, sono tecnicismi che fanno tutte le società …

  4. Quanto ci stiamo scaldando per l’ennesimo “turchetto”, peraltro frutto di Petrachi, perciò siamo a livello Bologna-Sassuolo per capirci. Ci è bastato Bojan, con la “cantera” già abbiamo dato. Speriamo faccia bene e poi va inserito nel “plusvalenziatore” e magari prendiamo qualcuno buono per davvero

  5. Ragazzi sempre a preferire grandi nomi rispetto a questi giocatori di venti anni, ancora non siete scesi sul pianeta Terra, se siete boni prendete voi giocatori affermati che si riducano lo stipendio x venire a giocare da noi, in Europa League. Bisogna essere solo tifosi, i veri tifosi sono quelli che stanno vicino nei momenti difficili, non proclamare disfatte a meno che quelli che scrivono non sono lazialotti.
    Sempre,sempre,sempre Forza Roma.

  6. Ecco,ma questi so proprio tonti, adesso puro s’artro bidone ce dovevamo addossà, manda solo Zidane o un Messi quarsiasi che potemo considerasse l’ospizio per vecchie glorie ! Ma questo mica è veccho, c’ha appena 20,22 anni e o considerate vecchio ? Ah gi. questo è un purcino de primo pelo ! E già …solo a Maggicca se lo peteva comprà, nacora non hanno cpaito chen dovemo comprà siocatori gia fatti, gente che nun cià paura de niente, no giovinotti che ar primo strillo dea curva se la fa sotto. Gente che come minimo ha fatto na 30ina de gare in Champion,e na 50ina de gare coa nazionale ..eppoi basta co sti medici dea Mutua ! Domemo ingaggià Barnard, Guardiola e Klopp assieme e se c’ananza qualche euro nun sarebbe male mette dentro l’oraganico anche Trapattoni, Capello e Spalletti ! Questi so omini che ce capischeno ! Altro che sti magnapane a tradimento che avemo preso !

Comments are closed.