Foto Tedeschi

ROMA TORINO CRONACA MATCH – Dopo la ‘manita’ al Bologna la Roma passa anche contro il Torino e aggancia momentaneamente il terzo posto. Tris giallorosso firmato Mkhitaryan, Veretout e Pellegrini. Con Belotti che accorcia le distanze per gli ospiti. Nel primo tempo le occasioni della squadra di Fonseca passano da Spinazzola e dall’armeno. Proprio l’armeno quasi alla mezz’ora (26’) che libera un missile che si deposita alle spalle di Milinkovic-Savic. Sottotono invece il Torino nella prima frazione, anche a causa dell’espulsione di Singo nel quarto d’ora iniziale. I granata sembrano subire il gioco dei padroni di casa, che arrivano al raddoppio dagli undici metri. Dzeko ruba palla nei pressi dell’area e Bremer lo stende. Si presenta Veretout sul dischetto, e non sbaglia. Il francese si mostra infallibile e fa 9 su 9. Nel secondo tempo Fonseca inserisce Kumbulla e Karsdorp (fuori Mancini e Peres). I giallorossi tengono i ritmi sostenuti e mostrano qualche squillo con Pellegrini e Mkhitaryan. La squadra di Giampaolo si fa vedere in avanti con il solito Belotti e con qualche tiro dalla distanza di Edera. Ma al 67’ arriva il tris firmato Lorenzo Pellegrini. Il numero 7, servito da Mayoral (entrato per Dzeko), si porta il pallone sul sinistro e sfodera un missile sotto l’incrocio dei pali. I capitolini sembrano poi abbassare i ritmi di gioco, il Toro invece prende un po’ di coraggio e al 72’ accorcia le distanze con Belotti che approfitta di un po’ di confusione in area giallorossa. Nella seconda frazione di gara trovano minutaggio anche Pedro (per Villar) e Calafiori (per Spinazzola). L’impressione è che il tecnico portoghese abbia fatto alcuni cambi anche in ottica della prossima gara. Domenica alle 18.00 i giallorossi affronteranno l’Atalanta in trasferta.

Roma-Torino, il tabellino

UFFICIALE ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 Mancini (45′ Kumbulla), 6 Smalling, 3 Ibanez; 33 Peres (45′ Karsdorp), 24 Veretout, 14 Villar (59′ Pedro), 37 Spinazzola (69′ Calafiori); 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan; 9 Dzeko (59′ Mayoral).
A disp.: 83 Mirante, 12 Farelli, 20 Fazio, 24 Kumbulla, 5 Jesus, 61 Calafiori, 2 Karsdorp, 55 Darboe, 42 Diawara, 31 Perez, 7 Pedro, 21 Borja Mayoral.
All.: Paulo Fonseca

BALLOTTAGGI: –
INDISPONIBILI: Zaniolo (rottura del legamento crociato del sinistro), Pastore (problema all’anca), Santon (problema muscolare).
IN DUBBIO:
DIFFIDATI: –
SQUALIFICATI: Cristante.

UFFICIALE TORINO (3-5-1-1): 32 Milinkovic-Savic; 3 Bremer, 4 Lyanco, 99 Buongiorno (76′ Bonazzoli); 17 Singo, 10 Gojak (23′ Ansaldi (44′ Edera)), 23 Meite (45′ Rincon), 77 Linetty, 27 Vojvoda; 7 Lukic (45′ Segre); 9 Belotti.
A disp.: 39 Sirigu, 25 Rosati, 33 Nkoulou, 5 Izzo, 6 Segre, 13 Rodriguez, 15 Ansaldi, 20 Edera, 88 Rincòn, 26 Bonazzoli, 73 Vianni.
All.: Marco Giampaolo

BALLOTTAGGI: –
IN DUBBIO:
INDISPONIBILI: 8 Baselli (intervento per rottura del legamento crociato), 22 Millico (distrazione ai flessori), 24 Verdi (distrazione agli adduttori), 29 Murru (problema fisico), 18 Ujkani (Coronavirus), Zaza.
DIFFIDATI: Rincòn.
SQUALIFICATI:-.

Arbitro: Abisso della sez. di Palermo
Assistenti: Bresmes – De Meo
IV: Sacchi
VAR: Di Bello
AVAR: Passeri

Ammonizioni: 7′ Singo (T), 20′ Bruno Peres (R), 22′ Mancini (R), 54′ Villar (R), 77′ Lyanco (T), 91′ Calafiori (R)
Espulsioni: 14′ Singo (T)
Marcatori: 26′ Mkhitaryan (R), 43′ rig. Veretout (R), 68′ Pellegrini (R), 72′ Belotti (T)

Note: 2 minuti di recupero nel primo tempo, 3 minuti di recupero nel secondo tempo

La cronaca

SECONDO TEMPO

93′ – Termina il match

92′NOOOOO! Mayoral manca il poker per un soffio. Il tiro dello spagnolo si impenna e termina alto sulla traversa

91′ – Ammonito Calafiori. Il giallorosso entra su Bremer nei pressi della trequarti granata e Abisso estrae il giallo, il quarto per la Roma.

91′Pedro verticalizza per Mayoral che sterza e rientra sul sinistro ma non trova spazi e torna da Karsdorp

89′ – La Roma si fa vedere in area avversaria con un’iniziativa di Borja Mayoral, non passa però lo spagnolo

88′– Saranno tre i minuti di recupero

86′ – La Roma prova a impostare la manovra. Rincòn però mette giù Karsdorp, che lo aveva anticipato. Punizione per i giallorossi

83′ – Altra punizione per il Torino per fallo di mano di Calafiori. Edera crossa in area, Bremer anticipa Smalling ma spedisce fuori

79′ – Punizione pericolosa per il Torino. Ibanez atterra Belotti nei pressi dell’area giallorossa. Calcia Edera palla che finisce sopra la traversa, Pau Lopez era sulla traiettoria

77′ – Ammonito Lyanco. Il giocatore granata travolge Pellegrini dopo un sombrero a centrocampo.

76′ – Altro brivido per la Roma. Bonazzoli appena entrato anticipa Veretout e libera il destro da fuori area che finisce di poco fuori

76′ – Cambio per il Torino: dentro Bonazzoli, fuori Buongiorno

75′– Insiste il Torino che tenta di sfondare in area di rigore giallorossa. Punizione per i granata per fallo su Belotti

72′ GOL TORINO. Belotti intercetta palla su Ibanez e arriva al tiro. Pau Lopez respinge in area e si crea una mischia difensiva, spunta Belotti che anticipa tutti e deposita in rete

71′ – Prova a reagire il Torino. Lyanco si mette in proprio e tenta la conclusione, tiro troppo centrale e Pau Lopez blocca agevolmente

69′ – Cambio Roma. Fuori Spinazzola, dentro Calafiori

67′ GOOOOOOL ROMAAAAA PELLLEGRINIIIIIII. Pedro serve Borja Mayoral in area. Ottimo assist corto dello spagnolo per Pellegrini che si porta il pallone sul sinistro e sfodera un missile che finisce all’incrocio dei pali

66′Roma che mantiene i ritmi bassi e si dedica al possesso palla. Smalling commette fallo su Belotti, punizione per i granata nei pressi di centrocampo

64′ – Occasione Torino. Edera sfodera un sinistro da fuori area che si stampa sull’incrocio dei pali

63′ – Angolo battuto corto. Pedro crossa morbido in area, Smalling è in agguato ma Milinkovic-Savic protegge la sfera

62′ – Angolo per la Roma. Spinazzola cerca di saltare Edera, il giocatore granata devia in corner

60′Occasione Roma. Dalla sinistra cross del solito Mkhitaryan diretto in area, Milinkovic Savic la vede all’ultimo momento e non trattiene, salva tutto Lyanco

59′ – Doppio cambio Roma: dentro Borja Mayoral e Pedro, fuori Dzeko e Villar

57′ Pellegrini in verticale cerca Dzeko in area che tenta di chiudere l’uno-due, ma non trova il compagno

54′ – I granata si fanno vedere dalle parti di Pau Lopez. Il solito Belotti imposta l’azione e scarica su Bremer che quasi dalla trequarti libera il destro. Tiro che non inquadra lo specchio della porta

53′ – Il Torino prova ad uscire palla al piede ma Segre perde palla in un contrasto con Pellegrini

51′ – Prolungato possesso palla Roma. Karsdorp e Villar fanno ripartire l’azione dalla retrovie da Smalling e Ibanez

48′Occasione Roma. Veretout pesca Spinazzola in corsa che serve Pellegrini nei pressi del centro dell’area. Tira il numero 7 ma il pallone viene intercettato da Lyanco in scivolata.

47′ Villar apre per Mkhitaryan che scarica sul solito Spinazzola che arriva in corsa. L’ex Atalanta crossa di prima intenzione per Dzeko, che viene anticipato

45′ – Subito in avanti la Roma con Mkhitaryan che crossa per Dzeko, pallone che viene intercettato

Doppio cambio anche per il Torino: dentro Rincòn e Segre, fuori Meitè e Lukic

Doppio cambio per la Roma all’intervallo. Dentro Karsdorp e Kumbulla, fuori Bruno Peres e Mancini

PRIMO TEMPO

54′Ammonito Villar. Lo spagnolo commette fallo su Linetty in ripartenza. Abisso affida il vantaggio, ma tira fuori il giallo appena il vantaggio non si concretizza

50′– Fase di impostazione per la Roma che fa girare palla, Torino che attende

47′ – Duplice fischio. Termina il primo tempo

46′ Roma che attende l’intervallo facendo possesso palla

45′ – Saranno due i minuti di recupero

44′ – Cambio Torino: fuori Ansaldi infortunato, dentro Edera

43′GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL VERETOUUUUT. Il francese si dimostra infallibile dal dischetto e infila Milinkovic Savic con un destro sul secondo palo

42′RIGORE PER LA ROMA! Il Toro perde un pallone sanguinoso nei pressi della trequarti, Dzeko ruba palla e viene atterrato da Bremer. Abisso indica il dischetto

40′Roma in pressing sulla trequarti, Torino che fatica a ripartire in velocità ma guadagna un fallo a centrocampo e può distendersi

38′ – Percussione centrale di Veretout che scarica su Spinazzola. Il giallorosso punta Vojvoda e tenta di servire Pellegrini, il numero 7 preso in controtempo non ci arriva

36′ – NOOOOOOOO!! Grande occasione per il raddoppio giallorosso. Spinazzola sul secondo palo controlla bene e calcia di interno destro. Palla che prende una traiettoria leggermente ad uscire e sfiora il palo, uscendo in fallo di fondo

34′Roma che si accampa nella trequarti avversaria ma concede una ripartenza a Belotti che lotta con Bruno Peres sulla fascia e commette fallo. Punizione per i giallorossi.

33′ – Uno-due Spinazzola-Mkhitaryan che fanno girare palla dalle parti di Villar e Veretout. Giallorossi che cercano pazientemente spazi

30′ – Ancora Roma. Villar prova la verticalizzazione per Pellegrini in piena area di rigore ma è attento Lyanco a spazzare via

29′ – Gioco fermo. Belotti resta a terra dopo un contrasto con Mancini

26′- GOOOOOOOOL ROMAAAAA MKHITARYAAAAAN. Veretout apre per Spinazzola che controlla bene e crossa, un difensore granata la devia sui piedi di Mkhitaryan che libera un missile col destro e si deposita alle spalle del portiere granata

25′– Fase di possesso palla per il Torino, che ricostruisce l’azione da Milinkovic-Savic

24′ – Resta a terra Lukic dopo un contrasto accidentale con Villar nei pressi di centrocampo. Si riparte dalla rimessa laterale per il Toro

22′ Cambio Torino: fuori Gojak per Ansaldi

22′ Ammonito Mancini. Il giallorosso entra duro su Linetty nella metà campo avversaria, Abisso estrae il giallo

21′ – Batte Belotti di interno destro, ma il tiro è debole e Pau Lopez blocca in sicurezza

20′ Ammonito Bruno Peres. Il brasiliano atterra Belotti a pochi metri dall’area di rigore giallorossa. Punizione insidiosa per gli ospiti. Pau Lopez prepara una barriera robusta

18′ Pericolosa la Roma! Ancora sull’asse Spinazzola-Mkhitaryan. L’armeno crossa sul secondo palo in direzione di Dzeko, ancora provvidenziale Milinkovic-Savic

17′ – Corner battuto con un cross in area, due giallorossi a colpire di testa, palla che finisce sui piedi di Mancini che viene chiuso da un intervento provvidenziale di Milinkovic Savic.

16′ Occasione Roma. Spinazzola crossa in area, Bruno Peres fa sponda e palla sui piedi di Pellegrini che non riesce a coordinarsi. Angolo per i giallorossi

14′ESPULSO SINGO! Il Torino prova la verticalizzazione ma Singo entra su Spinazzola con la punta del piede, cercando di colpire la palla ma colpisce il giocatore. Abisso estrae il doppio giallo

11′ – Pericoloso il Torino. Vojvoda crossa in area per il solito Belotti che ha spazio per staccare, ma non riesce a dare forza al colpo di testa. Blocca Pau Lopez agevolmente

10′Occasione Roma! Spinazzola pesca Mkhitaryan che si inserisce e serve un assist a Bruno Peres che impatta male e manda di molto fuori.

8′ – La Roma fa girare palla, con il Torino che attende.

7′Ammonito Singo. Mkhytarian si lancia in ripartenza e prende il tempo a Singo che è costretto a stenderlo. Giallo per il granata

6′– Ancora pericoloso il Torino. Belotti controlla in area imbucato da Lukic, il ‘Gallo’ non riesce a colpire con il destro

4′Mkhitaryan salta due avversari e scarica su Dzeko che entra in area e tira col destro. Brivido per Milinkovic-Savic che non è sicuro nella presa, ma c’è fallo sul portiere

3′ – Attacca il Torino con iniziativa del solito Belotti, lanciato da Linetty in verticale. Attento Smalling che chiude

2′Smalling recupera palla a centrocampo su Belotti e Mancini imposta la manovra dalle retrovie

1′ Lukic entra duro su Veretout, poco prima su Villar. Abisso lascia correre.

1′ – Primo pallone per i giallorossi che guadagnano subito una punizione a centrocampo per fallo su Dzeko

1′ – Inizia il match

Ore 20.45 – La Roma si sottopone alla foto di squadra di rito

Il pre partita

Ore 20.32 – I giallorossi rientrano negli spogliatoi. Una manciata di minuti al fischio d’inizio

Ore 20.25 – Ecco le formazioni ufficiali delle due squadre direttamente dallo Stadio Olimpico

Ore 20.21Roma in campo per il riscaldamento. Meno di mezz’ora all’inizio della gara.

Ore 20.07 – La Roma questa sera scenderà in campo indossando la patch speciale del World Food Programme sulla divisa

Ore 19.52 – Il Torino rende nota la propria formazione ufficiale

Ore 19.46 – La Roma pubblica la formazione ufficiale tramite i propri canali social

Ore 19.32 – Il giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante rende nota la formazione ufficiale della Roma

Ore 19.28 – I giallorossi sono arrivati allo Stadio Olimpico. Fischio d’inizio alle 20.45

Dove vederla

Romanews.eu vi terrà aggiornati sul match tramite i canali social (Facebook, Twitter e Instagram), oltre a fornirvi la cronaca live sul sito. Interviste, foto, video e notizie sempre in tempo reale su www.romanews.eu. Roma-Torino sarà trasmessa dalle 20.45 di giovedì 17 dicembre in diretta streaming su Sky, sul canale Sky Sport 202 e su Sky Sport Canale 251. La sfida sarà visibile poi in diretta streaming su Sky Go, su smartphone e tablet, oltre che su pc e notebook, scaricando l’app oppure collegandosi al sito ufficiale tramite browser. Un’altra opzione è rappresentata da Now Tv, servizio di streaming live e on demand della tv satellitare.

I precedenti

Sono 150 i precedenti tra le due squadre in Serie A, con un bilancio di 64 vittorie della Roma, 40 pareggi e 46 successi del Torino. Le sfide in casa dei capitolini hanno visto 48 vittorie interne, 13 pareggi e 14 affermazioni granata; nelle ultime 15 partite, la Roma ha vinto 13 volte, mentre il Torino due sole (0-1 il 13 maggio 2007, con rete di Roberto Muzzi, e 0-2 lo scorso anno, con doppietta di Andrea Belotti). Paulo Fonseca non ha mai incontrato Marco Giampaolo, che in carriera ha sfidato 14 volte la Roma, ottenendo solo 4 successi, un pareggio e 9 sconfitte.

Print Friendly, PDF & Email

43 Commenti

  1. Squadra già retrocessa. Avanti senza se e senza ma. Certo che il buon Petrachi gli ha lasciato proprio uno squadrone….

  2. Contro il Torino ghiottissima occasione per portarsi al terzo posto staccando ancora di più i pecorari, scavalcanto Napoli e Sassuolo, agganciando la Juve e recuperando due punti al Milan. Questa partita e la prossima con l’Atalanta sono fondamentali. Se riuscissimo a portare a casa 6 punti la stagione potrebbe subire una svolta clamorosa. Sono le ennesime occasioni per dimostrare quale sia il valore della squadra.
    Forza Roma.

  3. Noto con piacere che il nostro caro Mancini è come Padre Pio, ha il potere della bilocazione, è indisponibile e nello stesso tempo gioca.
    Ogni tanto facciamoci una risata che fa bene

  4. Mkhitarian non gioca. Villar e veretout in mezzo e Pellegrini trequartista. Il prodotto non cambia…. è sempre tanto a poco….quest’anno Fonseca non lo freghi

  5. Senza attaccanti(tranne dzeko) contro il Torino ! Allenatore da skifo!!
    Ci vogliono sempre le prodezze per segnare ! Spero venga cacciato

  6. Fine primo tempo con il minimo sforzo. Partita controllata e con il pensiero a Bergamo. Squadra superiore e consapevole della sua nuova forza.
    Mkhitarian è infallibile!

  7. Bruttissima Roma !
    Questa volta il risultato e bugiardo e Fonseca non si sta dimostrando un grande allenatore come già pensavo !
    Mi dispiace dirlo ma a Bergamo rischiamo L imbarcata !

  8. Per una volta condivido i cambi di Fonseca: pessimo approccio dell’incredibile B. Peres e Mancini (inutile ammonizione). Avrei aggiunto Pellegrini che sta passeggiando svogliatamente per il campo.

  9. Bene tutto, vittoria molto importante
    Ma non voglio mai piu’ vedere un gol preso come quello: Nemmeno in interregionale si vedono scempiaggini simili.

  10. Ottimo risultato. Male Bruno Peres, bene Karsdorp. Dzeko e Pedro un pò spenti. Miki eccezionale ma deve tirare il fiato. Pellegrini mi è piaciuto a sprazzi, ma continuo a pensare che non sia un fenomeno ma un giocatore da metà classifica. Pau Lopez non dà sicurezza. Mancini bene ma prende cartellini con troppa facilità. Mi è piaciuto molto Villar, non fa mai giocate scontate e gli riescono quasi sempre. Veretout imprescindibile.
    Se vinciamo con l’Atalanta le prospettive possono cambiare di molto.

  11. Imbarazzante e vergognoso secondo tempo di una squadra padrona del campo e che sta vincendo 3-0. E il Torino e` anche in 10. Nemmeno alla parrocchia di Santa Eurosia alla Garbatella si giocava cosi`. E alla prossima c’e` l’Atalanta…..speriamo bene.

  12. Diciamo che tra espulsione e rigore del 2-0 abbiamo avuto la strada spianata ma non mi è piaciuta… tirata di orecchie anche per Borja mayoral ..non ha ha indovinata una in contropiede…poco fiducioso per domenica con questo atteggiamento

  13. Villar veramente un bel giocatore,Smalling si vede che ancora non è al meglio.Pau Lopez non trasmette sicurezza alla difesa.Comunque vittoria importante e da domani testa all’ Atalanta.Daje Roma.

  14. Un velo pietoso sui commenti sopra contro tecnico e Villar(?!)…ma per quale motivo sky continua a mettere quello schifoso di Marchegiani opinionista?!

  15. Sky è inqualificabile i telecronisti e quelli in studio rosicano perché la Roma ha rotto il c**o al Toro. I goal della Roma tutti irregolari….espulsione non c’è.…… E quello dato alla Juve contro l’Atalanta del solito simulatore? Sky disdetta in atto.

    • Condivido… ho scritto la stessa cosa su un altro link… inascoltabili. Commenti vergognosi e di dubbia morale… Forza Roma sempre e comunque. Alla faccia di chi non ci può vedere…

Comments are closed.