Foto Tedeschi

CALCIOMERCATO ROMA VERETOUT RINNOVO – La Roma è concentrata sul campionato, ma non può fare a meno di pensare anche al futuro. Ecco perchè a breve potrebbero arrivare i rinnovi di tanti componenti della rosa.

Calciomercato Roma: ora il rinnovo di Veretout, poi sarà il turno di Pellegrini, Ibanez e Villar

Veretout si è dimostrato indispensabile per Fonseca, per questo presto potrebbe prolungare il suo accordo con la Roma. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, da giorni ormai si sta lavorando per portare la scadenza del suo contratto dal 2024 al 2025. Il Napoli continua ad essere molto interessato al centrocampista e il suo agente Giuffredi lo ha fatto presente al general manager Tiago Pinto durante gli ultimi colloqui andati in scena a Trigoria. In pole sembra quindi esserci il francese, ma poi sarà anche il turno di Pellegrini, Ibanez e Villar. La situazione sembra invece essere più complicata per Mirante. Niente da fare per Juan Jesus e Bruno Peres, entrambi con un contratto che terminerà ufficialmente a fine giugno.

Print Friendly, PDF & Email

5 Commenti

  1. Acquistato lo scorso anno, contratto fino al 2024 e già si provvede al rinnovo? Mi pare un pò in anticipo…credo si debba partire con le scadenze al 2022 altrimenti conviene fare contratti di 7 anni anzichè 5.

  2. Bruno Peres invece lo rinnoverei alla grande, magari anno per anno, non lo so ma ogni volta che entra fa benissimo, il suo piazzamento con stop di petto e assist immediato per Pellegrini con lo Spezia è stato super, giocatore ritrovato e ottimo rincalzo, sia fascia destra che sinistra, una certezza più di Calafiori al momento

  3. Un gran lavoro davvero tenersi queste 4 mezze p..e, e scusate la Roma è la Roma ma quando ce vo ce vo..Continuate ancora a prenderci per il c..o.. Prima c’era qualcuno da vendere e lo vendevate, adesso che manco alla Puteolana se li prenderebbero mi raccomando teniamoceli belli stretti e adattiamo la cifra tecnica del futuro della squadra su questi grandissimi pilastri così stamo a posto n altri 10 anni minimo ad accontentarsi di perdere colla juve, prende sveglie ai derby, esaltarsi per le vittorie col Verona..

  4. contratto fino al 2024 e questa sarebbe la priorita´?????che Societa´´ de scappati de casa….R I D I C O L A neanche fosse Maradona ai tempi d´oro..dipendesse da me me ne preoccuperei 6 mesi dalla scadenza …

Comments are closed.