IL SINDACO DA’ I NUMERI – Ipotizziamo che  ogni tempo di gioco fosse stato una partita a se stante, ebbene la Roma sarebbe stata  terza nella classifica dei primi tempi, tredicesima in quella dei secondi.
Solo il Milan e l’altra squadra della Capitale infatti, hanno fatto meglio in termini di punti rispetto alla squadra giallorossa nella prima frazione di gioco, mentre nei secondi tempi, tanti di meno i punti raccolti dalla Roma.

I PUNTI REALIZZATI NEL PRIMO TEMPO DI GIOCO – Il Milan nei primi quarantacinque minuti ha infatti realizzato la bellezza di 71 punti, con 10 in meno e cioe’ con 61 punti troviamo i biancocelesti di Reja, mentre la Roma ne ha totalizzati in tutto 58.
Seguono con 57 punti Palermo, Juventus e Udinese, mentre chiude la classifica a 31 il Chievo e a 27 il Bari.

I PUNTI REALIZZATI NEL SECONDO TEMPO DI GIOCO – Pronti via, partono i secondi tempi e si azzera qualsiasi risultato; ipotizziamo quindi di ripartire dallo 0 a 0.
La Roma in questo caso avrebbe totalizzato nella ripresa 48 punti, 10 in meno di quelli fatti nei primi tempi ed in classifica sarebbe tredicesima.
A guidare ci sarebbe l’Inter che di punti nella ripresa ne ha fatti ben 67, dietro ai neroazzurri il Napoli con 66 punti, il Milan con 63 ed il Chievo con 61 (attenzione a questo dato relative ai veronesi).
Peggio di tutti ancora il Bari ed il Brescia con 32 punti.

DIFFERENZA DI PUNTI TRA I DUE TEMPI – Facendo la differenza tra i punti realizzati nel primo e nel secondo tempo, spicca sicuramente il sorprendente +30 del Chievo che guida questa particolare classifica e che su splendidi “secondi tempi” ha basato la sua salvezza.
Segue l’Inter  staccato di molto con un +19, ed il Napoli con un +15.
Il Milan campione d’Italia, totalizzerebbe invece un -8, a dimostrazione che le sue partite le ha chiuse spesso nella prima frazione di gara.
La differenza della Roma, – 10, la metterebbe al 17’ posto di questa particolare classifica, meglio solo di Lecce con -12, Cagliari con -13 e Brescia con -19.

Marco Schiacca

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here