Foto Tedeschi

ROMA INFORTUNI – Giovedì la Roma scenderà in campo alla Amsterdam Arena per disputare una partita fondamentale per la sua stagione: l’andata dei quarti di finale di Europa League contro l’Ajax. Gli infortuni però continuano ad essere un bel problema per Fonseca.

Leggi anche:
Trigoria, lesione al flessore per El Shaarawy. Individuale per Smalling e Mkhitaryan

Roma, la maledizione infortuni prosegue e i numeri fanno paura

La lista degli indisponibili resta lunga anche per la prima sfida contro l’Ajax. Come riportato da Il Messaggero, sono ancora out per infortunio Kumbulla, Smalling e Mkhitaryan. La Roma dovrà poi fare a meno anche dello squalificato Karsdorp. Giovedì non ci sarà nemmeno El Shaarawy, fermato dopo la sfida contro il Sassuolo da una lesione muscolare al flessore destro. Dovrà rimanere ai box per almeno due settimane. La maledizione infortuni prosegue quindi per i giallorossi, che dall’inizio della stagione ne hanno registrati ben 48. Non una novità, però, visto che negli ultimi due anni la Roma è sempre andata oltre i 50 stop per infortunio. Per il momento invece sembra essere rientrato l’allarme Coronavirus, scattato dopo il focolaio esploso in Nazionale. Tutti gli ultimi test effettuati hanno infatti dato esito negativo.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. Come ogni anno abbiamo il record di infortuni, ma qualche dirigente che si pone il problema esiste a Trigoria? Io ho l’impressione che il nulla regna sovrano.

Comments are closed.