romanews-roma-primavera-estrella-esultanza
Foto Getty

ESTRELLA ROMA PRIMAVERA – Felipe Estrella è tra i convocati del Brasile Under 20. In questi giorni si sta preparando al triangolare contro Perù e Colombia. Ne ha parlato a Globo Esporte: “Mi divertirò come se fossero gli ultimi dieci giorni della mia vita. È un’esperienza che pochi possono vivere. Voglio godermi questi dieci giorni con l’allenatore André Jardine e dare il massimo. La vita in Italia è molto diversa rispetto al Brasile. La cultura è diversa, ma mi sono adattato rapidamente e ho imparato la lingua. Vivere con giocatori e persone italiane ti fa imparare più velocemente. Il mio obiettivo a Roma è quello di vincere lo scudetto con la Primavera e anche la Coppa Italia. Ovviamente ho il sogno di debuttare nel professionismo e giocare nello splendido Stadio Olimpico”. Poi sugli inizi della sua carriera ad Araraquara, quando il calcio era solo un passatempo: “Mi è sempre piaciuto il calcio, ma non l’ho mai preso sul serio. Ho giocato in piccole squadre nella mia città e alla fine degli Under 15 e degli Under 17 ho fatto un provino al Ferroviária. Sono rimasto lì fino all’Under 20, dove sono stato il capocannoniere della squadra nella Coppa di San Paolo e attraverso i miei agenti siamo riusciti a raggiungere Roma dopo l’offerta dei giallorossi di un anno e mezzo di prestito”. 

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

Comments are closed.