Foto Getty

CALCIOMERCATO ROMA SMALLING – Seppur protagonista del rigore concesso per il 2-0 del Milan, Chris Smalling è una pedina fondamentale per la Roma, che tenta di riscattarlo ad ogni costo.

Il riscatto

L’accordo con il Manchester United è complicato da trovare e in tal senso non ci sono novità; come scrive Il Messaggero, questo è perché Baldini non punta solo all’estensione del contratto fino ad agosto, ma al riscatto, in modo da tenerlo anche per la prossima stagione. Oggi è previsto un nuovo contatto tra i Red Devils e il dirigente giallorosso. Il piano della Roma è di ottenere il rinnovo del prestito oneroso ed inserire il riscatto nel 2021. L’offerta dei capitolini al momento è ferma a 15 milioni, ma potrebbe aumentare. L’alternativa in caso di fumata nera per l’affare rimane sempre quella di Vertonghen del Tottenham.

Mkhitaryan

Fonseca nel post partita di Milan-Roma è stato chiaro: “Smalling e Mkhitaryan rimarranno con noi”. Come scrive Il Tempo, per l’armeno i giallorossi hanno trovato l’accordo con l’Arsenal per la permanenza del numero 77 fino al termine di agosto.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico il più presto possibile.

1 commento

  1. Non capisco Fonseca : per mia opinione Smalling e bravo come difensore puro ma una frana quando deve reimpostare una azionesiamo lontani da Manolas,Benatia,Chivu ed altri . L’armeno indubbiamente e` un buon giocatore ma oggi ha una autonomia molto limitata in partita l’ottimo e` al massimo un tempo.
    La roma ha bisogno di giocatori che giochino 90 minuti.
    Credo Pellegrini voglia andare via e` completamente demotivato ,fa solo falli .
    Pastore,Kalinic,Zappacosta,Perotti hanno fatto il loro tempo.La Roma va ricostruita giovane ,e dare il tempo senza pressioni . Potenzialmente ha per le mani giovanissimi di talento che devono solo crescere senza gravarli di grandi responsabilita per grandi obiettivi irraggiungibili inizialmente.

Comments are closed.