ROMA MURALES DE ROSSI COVID – Daniele De Rossi sta affrontando la sua battaglia personale contro il Covid-19. Le condizioni dell’ex capitano della Roma sono migliorate negli ultimi giorni e ieri è stato dimesso dallo Spallazani, ma non è ancora risultato negativo al virus. Sono stati tanti i messaggi di affetto e sostegno inviati all’ex centrocampista dopo la notizia della sua positività e del ricovero in ospedale. E non è finita qui.

Leggi anche:
De Rossi dimesso dallo Spallanzani: proseguirà le cure a casa

Roma, in via dell’Arco della Fontanella spunta un murales dedicato a De Rossi e alla sua lotta contro il Covid-19

Nella serata del 13 aprile in via dell’Arco della Fontanella, nei pressi di Corso Vittorio Emanuele II, è apparso il murales della Street Artist Laika, dedicato a Daniele De Rossi. Il disegno raffigura l’ex capitano della Roma vestito da legionario che, con una lancia, combatte il Coronavirus. “Volevo fare gli auguri di pronta guarigione al mio Capitano, certa che, proprio come faceva in campo, stia affrontando questa brutta esperienza come il guerriero che è. Sono molto contenta di poter festeggiare con questo disegno la sua uscita dall’ospedale. In bocca al lupo a Daniele e a tutte le persone che in questo momento lottano contro qualunque malattia”, ha spiegato l’artista.

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. La battaglia contro un virus che sotto gli 80 anni e senza gravi patologie pregresse ha lo 0.006 per cento di mortalita’. In pratica e’ piu’ probabile essere investito da una macchina o essere colpito da un fulmine…
    Ma fatela finita, siete patetici. Quanto prendete dal governo per contribuire a sostenere questa buffonata?

Comments are closed.