MURALE PER ALBERTO SORDI – Oggi 15 giugno, nel 101° anniversario della nascita di Alberto Sordi, è stato inaugurato alla Garbatella un murale dedicato al grande artista. L’opera, voluta e sostenuta dal Club in collaborazione con ATER e con il patrocinio della Regione Lazio, sorge in via Ignazio Persico ed è stata realizzata dallo street artist Lucamaleonte. Lo fa sapere la Roma attraverso un comunicato. L’attività rientra nei progetti messi a punto dal Club e dalla propria Fondazione, Roma Cares, per le celebrazioni dei 150 anni di Roma Capitale. A margine dell’evento ha preso la parola Stefano Scalera, Head of Government Relations del club: “”Siamo nel cuore di Roma. Nel cuore della nostra tifoseria. Alberto Sordi è stato un grande romanista, ma soprattutto un grande alfiere di Roma e della romanità. Siamo quindi fieri di questa opera, realizzata assieme alla Regione e ad ATER”. Su tutti i progetti di Roma Cares aggiunge: “La Roma è impegnata in campo e fuori dal campo – con Roma Cares – per restare vicino a tutti i cittadini. E ai tifosi della Roma in primis. Con Regione, ATER e Comune continueremo a lanciare iniziative di riqualificazione delle nostre piazze, attraverso altri murales. Perché la nostra città è anche la nostra forza”.

Leggi anche:
Imbrattato di nuovo il murale dedicato a Mourinho a Testaccio

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

2 Commenti

  1. Strano che in post-mortem ancora non se so appropriati pure della “lanzialità” di Albertone!!!ahhahahahahhahahahhahahahahhaha poverini!

Comments are closed.