romanews-roma-coppa-europa-league-trofeo
Foto Getty

WOLFSBERGER ROMA – Una sfida tra lupi. I giallorossi nella partita che si disputerà domani all’UPC Arena di Graz alle ore 18.55, troveranno un branco affamato di punti. Per gli austriaci ci sarà un doppio esordio: prima sfida della loro storia in casa in un girone di Europa League e prima partita contro la Roma.

VITTORIE DAL 2009 AD OGGI – I giallorossi dal 2009, cioè da quando la Coppa Uefa è divenuta Europa League, escludendo la stagione attuale, hanno partecipato solo 2 volte alla fase a gironi. La Roma in questa competizione, non vanta di numeri eccezionali per quanto riguarda le sfide disputate in terra straniera. Al di fuori delle mura amiche, i giallorossi sono riusciti a portare a casa solo 5 vittorie su 14 sfide. Il primo trionfo, risale ad una notte di agosto di 10 anni fa ed il risultato non aveva lasciato interpretazioni, GentRoma 1-7. In quell’anno, la squadra guidata da Spalletti e succesivamente da Ranieri si era fermata ai sedicesimi di finale. La seconda vittoria, è arrivata nella stessa stagione contro il Cska Sofia. Un rotondo 0-3 con doppietta di Cerci e gol di Scardina. Nel 2015 in terra olandese, la Roma dopo la retrocessione dalla Champions League, sbancò Rotterdarm. Vittoria per 1-2 contro il Feyenoord che aveva proiettato i giallorossi agli ottavi, dove vennero eliminati dalla Fiorentina. La quarta vittoria risale alla stagione 2016\2017 nella fase a gironi. Autria ViennaRoma 2-4, doppietta di Dzeko, gol di De Rossi e Nainggolan. La squadra allenata da Spalletti in quell’anno si fermò agli ottavi di finale contro il Lione. L’ultimo trionfo in trasferta, è quello allo Stadio della Ceramica contro il Villareal. Un chiaro 0-4 dove Dzeko con una tripletta fece impazzire i tifosi.

I NUMERI – Nelle 14 sfide disputate in trasferta emergono dati interessanti. La Roma ha realizzato la bellezza di 30 reti e marcia così con una media di circa 2 gol fatti a partita. Numeri positivi, che viste le caratteristiche della squadra di Fonseca dovrebbero essere confermati. Solo in 3 occasioni i giallorossi non sono riusciti ad andare a segno (Basilea-Roma 0-2, Slovan Bratislava 1-0 Roma, Astra Giurgiu Roma 0-0). Per quanto riguarda i gol subiti i numeri non sono eccezionali. Sono 20 in 14 partite e solo in 3 occasioni i giallorossi sono riusciti a mantenere la porta inviolata (Cska Sofia 0-3 Roma, Astra Giurgiu-Roma 0-0, Villareal-Roma 0-3). Il tutto rispecchia le caratteristiche attuali della squadra di Fonseca, difesa fragile ed attacco stellare. Vedremo se i dati che emergono dai precedenti verrano rispettati.

Print Friendly, PDF & Email