Foto Tedeschi

ROMA PAU LOPEZ – Un successo che pesa per la Roma in vista della gara di ritorno. Il 2-1 rifilato all’Ajax in rimonta ad Amsterdam è una marcia in più notevole per presentarsi all’Olimpico giovedì prossimo. Non solo Pellegrini e Ibanez, autori dei gol (anche se sulla punizione del 7 c’è il “contributo” del portiere avversario), ci ha messo del suo anche Pau Lopez.

Leggi anche:
Pau Lopez: “Il rigore? Sapevo che poteva tirare centralmente”

Pau Lopez e il rigore che cambia la partita

E’ stata un’idea comune dei protagonisti nel post-partita, il rigore mancato da Tadic ha cambiato la partita. Sull’1-0 olandese Ibanez interviene sull’attaccante serbo e l’arbitro assegna penalty. Come riporta il Corriere della Sera, Pau Lopez ieri avrebbe seguito le istruzioni del preparatore Savorani durante la rifinitura e ha atteso sino all’ultimo la battuta del numero 10, restando fermo. Una scelta che si è rivelata vincente. Il portiere spagnolo ha respinto il tiro centrale (il primo per l’ex Betis quest’anno) e da quel momento la partita è cambiata, e, forse, potrebbe modificare anche la stagione giallorossa. La qualificazione non è ancora sigillata, ci sono altri 90 minuti, ma la squadra di Fonseca si presenterà con un notevole vantaggio.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. Pau Lopez non e’ un portiere affidabile; alternare buone cose a cavolate clamorose sicuramente non aiuta la squadra. Da mandare a casa. al piu presto. Per quanti riguarda il rigore e’ stato mal eseguito, centrale e senza troppa forza. praticamente ha preso in pieno il portiere che era fermo li.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here