ROMA RIENTRO MANCHESTER – Dopo l’allenamento di scarico nel campo di allenamento del Manchester City, in seguito alla sonora sconfitta per 6-2 contro lo United, la Roma fa ritorno nella capitale. La squadra di Fonseca, infatti, è atterrata al T5 dell’aeroporto di Fiumicino alle 17.50: si notano tante facce ed espressioni tristi e sconsolate, oltre ad uno Spinazzola, uscito per un fastidio al flessore, vistosamente zoppicante. Poco dopo il pullman è arrivato a Trigoria, e il tecnico portoghese ha lasciato il centro sportivo in compagnia del suo procuratore, dopo aver salutato sorridente Tiago Pinto. In ogni caso, non c’è troppo tempo per piangersi addosso: domani subito in campo al Fulvio Bernardini per la rifinitura in vista dell’impegno con la Sampdoria di domenica. L’obiettivo ora è cercare di terminare la stagione estiva nel modo più dignitoso possibile.

Leggi anche:
Dall’Inghilterra: accordo verbale Roma-Sarri, pronto un biennale

Print Friendly, PDF & Email