romanews-roma-napoli-dzeko-mkhitaryan
Foto Tedeschi

ROMA HELLAS VERONA PROBABILI FORMAZIONI – La Roma conquista la terza vittoria consecutiva battendo 2-1 l’Hellas Verona nel match valido per la 33° giornata di Serie A. Al 7′ Empereur stende Pellegrini in area e Maresca non ha dubbi: rigore per i giallorossi. A sbloccare il risultato è Veretout che non sbaglia dal dischetto. A siglare il gol del raddoppio è invece Dzeko che batte Silvestri al termine del primo tempo. La squadra di Juric parte subito forte nella ripresa e al 47′ arriva il gol di tacco di Pessina che accorcia le distanze. I gialloblù continuano a spingere a caccia del pareggio, così come la squadra di Fonseca che in diverse occasioni si divora il gol del 3-1. La Roma esce quindi vincitrice dal match disputato all’Olimpico e per il momento blinda il quinto posto in classifica a quota 57 punti e a +4 su Napoli e Milan.

Cronaca testuale di
Martina Cianni

Dove vederla

Sarà Sky a trasmettere Roma-Verona in diretta televisiva sul canale Sky Sport (numero 254 del satellite, numero 485 del digitale terrestre). La sfida sarà visibile per gli abbonati Sky anche in diretta streaming mediante Sky Go, sia su dispositivi mobili quali tablet e smartphone, sia su pc e notebook, scaricando l’apposita applicazione per sistemi Android e iOS o collegangosi con il sito ufficiale della piattaforma. Un’altra possibilità è costituita da Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre la visione della partita e delle gare di Serie A a chi acquista uno dei pacchetti offerti.

Roma-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 Mancini, 41 Ibanez, 11 Kolarov; 33 Bruno Peres, 21 Veretout, 42 Diawara, 37 Spinazzola; 7 Pellegrini, 77 Mkhitaryan; 9 Dzeko.
A disp.: 63 Fuzato, 15 Cetin, 2 Zappacosta, 4 Cristante, 8 Perotti, 31 Carles Perez, 14 Villar, 27 Pastore, 22 Zaniolo, 99 Kluivert, 17 Under, 19 Kalinic.
All.: Paulo Fonseca.

INDISPONIBILI: Smalling (problema muscolare all’adduttore), Santon (problema al polpaccio), Mirante (risentimento polpaccio sinistro), Fazio (contusione caviglia sinistra).
SQUALIFICATI: –
DIFFIDATI: Dzeko, Kluivert, Santon, Diawara.

VERONA (3-4-2-1): 1 Silvestri; 33 Empereur, 21 Günter, 24 Kumbulla; 5 Faraoni, 34 Amrabat, 4 Veloso, 88 Lazovic; 32 Pessina, 20 Zaccagni; 14 Verre.
A disp.: 22 Berardi, 96 Radunovic, 6 Lovato, 7 Badu, 8 Eysseric, 9 Stepinski 10 Di Carmine, 13 Rrahmani, 16 Borini, 18 Lucas, 23 Dimarco, 29 Salcedo.
All.: Ivan Juric

INDISPONIBILI:15 Bocchetti (infiammazione al ginocchio) 25 Danzi (problema muscolare), 27 Dawidowicz (risentimento al pettorale), 11 Pazzini (risentimento all’adduttore), 98 Adjapong.
DIFFIDATI: Amrabat, Faraoni, Lazovic, Rrahmani, Verre.
SQUALIFICATI:-.

Arbitro: Maresca della sezione di Napoli
Assistenti: Schenone – Villa
IV: Dionisi
VAR: Di Bello
AVAR: Fiorito

Ammoniti: 9′ Veloso (V), 62′ Mancini (R), 66′ Pessina (V), 70′ Zaniolo (R), 77′ Cristante (R), 90+4′ Eysseric (V)
Espulsi: 9′ Juric (V)
Marcatori: 10′ Veretout (R), 45+4′ Dzeko (R), 47′ Pessina (V)
Note:

La cronaca

SECONDO TEMPO

90+7′ – Finisce qui! La Roma vince 2-1 grazie ai gol messi a segno da Veretout e Dzeko nel primo tempo!

90+6′ – Giallo per Villar per fallo su Pessina.

90+4′ – Ammonito Eysseric che commette fallo su Mancini.

90+2′ – Cambio per la Roma: fuori Ibanez e dentro Villar.

90+1′ – Intervento perfetto in scivolata di Ibanez su Stepinski in area di rigore, il giallorosso rimane a terra sfinito.

90′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

88′ – Cambio per la Roma: fuori Mkhitaryan, entra Perotti.

84′ – Bella azione della Roma, Zaniolo va alla conclusione di sinistro, ma Silvestri interviene e blocca in due tempi.

83′ – Doppia sostituzione per il Verona: fuori Amrabat e Veloso, dentro Badu e Stepinski.

81′ – Altra occasione per la Roma: Dzeko serve Mkhitaryan che accelera e va alla conclusione di sinistro, palla alta sopra la traversa.

79′ – Brivido per la Roma: Dimarco mette palla in mezzo su punizione, ma i giocatori della Roma riescono ad allontanare.

78′ – Giallo per Cristante per fallo su Salcedo.

78′ – Riprende il gioco.

76′ – Scontro tra Ibanez e Eysseric in area, il giallorosso rimane a terra dolorante.

73′ – Clamoroso! Spinazzola serve Dzeko in area, stop del bosniaco che va al tiro a due passi dal portiere, ma non inquadra la porta!

71′ – Giallo per Zaniolo che commette fallo su Empereur.

68′ – Roma a caccia del 3-1: scatto di Mancini che arriva in area di rigore e calcia con il destro, Silvestri manda il pallone in angolo.

67′ – Giallo per Pessina che commette fallo su Kolarov.

67′ – Sostituzioni anche per la Roma: escono Pellegrini, Bruno Peres e Diawara, dentro Zaniolo, Zappacosta e Cristante.

65′ – Roma ad un passo dal 3-1! Scatto di Pellegrini che supera Silvestri e serve Mkhitaryan. Destro dell’armeno a porta vuota, intervento provvidenziale di Lazovic che salva il Verona.

64′ – Doppia sostituzione per il Verona: fuori Verre e Zaccagni, dentro Eysseric e Salcedo.

63′ – Primo giallo per la Roma: ammonito Mancini per fallo su Zaccagni.

61′ – Verona ancora pericoloso: cross di Zaccagni dalla destra per Pessina, bravo a chiudere Ibanez.

57′ – Prima grande occasione per la Roma nella ripresa: Bruno Peres serve Dzeko in area, il bosniaco va al tiro di destro, ma la palla termina di poco sopra la traversa!

54′ – Cross di Faraoni in area di rigore per Verre, copre Mancini. Palla in angolo.

52′ – Il Verona continua ad attaccare: crossi di Di Marco dalla sinistra, devia Bruno Peres e Ibanez manda il pallone in calcio d’angolo.

50′ – Spinge il Verona a caccia del pareggio: cross di Faraoni per Verre, bravo Bruno Peres che lo anticipa e chiude.

47′Gol del Verona: Zaccagni salta Mancini in area di rigore e serve Pessina che spedisce il pallone in porta di tacco.

46′ – Inizia il secondo tempo, calcio d’avvio della Roma.

PRIMO TEMPO

45+5′ – Finisce il primo tempo all’Olimpico, squadre negli spogliatoi.

45+4′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL della Roma! Edin Dzeko! Cross dalla sinistra di Spinazzola per il bosniaco che colpisce di testa e batte Silvestri!

45+1′ – Roma a caccia del raddoppio: Mkhitaryan va al tiro al volo dalla distanza, ma il sinistro termina alto sopra la traversa!

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero nel primo tempo.

44′ – Pessina in verticale per Lazovic che scatta in avanti, ma ferma tutto Kolarov ancora attento sulla fascia.

43′ – Diawara fermato fallosamente all’altezza del cerchio di centrocampo, punizione per la Roma.

41′ – Ibanez può rientrare in campo, riprende il gioco.

40′ – Resta a terra Ibanez dopo un contatto con Pessina, entra lo staff medico. Roma momentaneamente in 10.

38′ – Brivido per la Roma: cross basso di Zaccagni in area, decisivo l’intervento in scivolata di Ibanez che salva la Roma.

36′ – Zaccagni va via in area di rigore, lo ferma Ibanez e il pallone termina sul fondo. I giocatori del Verona protestano per il contatto e chiedono rigore.

33′ – Kolarov si rialza, può riprendere il gioco.

32‘ – Problemi per Kolarov che rimane a terra dopo essere atterrato male con il piede sinistro, gioco fermo.

28′ – Clamorosa occasione per la Roma! Dzeko serve Mkhitaryan che va al tiro di sinistro, ma la palla colpisce in pieno il palo!

27′ – Dopo essersi consultato con il Var Maresca decide di non concedere il rigore al Verona.

26′ – Tiro di Verre dal limite dell’area, Dzeko respinge e arrivano le proteste dei giocatori del Verona per un presunto tocco di mano.

25′ – Spinge il Verona: cross di Di Marco dalla sinistra, chiude ancora una volta in angolo Kolarov.

24′ – Lancio di Mancini dalla sinistra per Mkhitaryan in area di rigore, ma l’armeno non riesce ad agganciare il pallone.

22′ – Ci prova il Verona: tiro dalla distanza di Veloso, una deviazione facilita l’intervento di Pau Lopez che blocca il pallone senza problemi.

22′ – Il Verona tiene palla nella metà campo della Roma: Lazovic scappa sulla destra, bravo Kolarov a chiudere in rimessa laterale.

19′ – Prima sostituzione per il Verona: fuori l’infortunato Kumbulla, entra Dimarco.

18′ – Kumbulla rimane a terra per un problema muscolare, gioco momentaneamente fermo.

17′ – Avanza il Verona con Lazovic dalla sinistra, bravo Bruno Peres a chiudere in angolo.

15′ – Contatto in area tra Dzeko e Kumbulla, ma secondo Maresca il fallo è del bosniaco.

15′ – Calcio d’angolo battuto dalla Roma, Veretout calcia al volo dal limite dell’area e la palla termina alta sopra la traversa.

14′ – Altra occasione per la Roma! Dzeko lancia Spinazzola che parte in contropiede e va al tiro, ma la palla è deviata in angolo da uno degli avversari.

11′ – Calcio d’angolo per il Verona, batte Veloso: pallone in area, allontana Mancini di testa.

10′GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL della Roma! Jordan Veretout non sbaglia dagli undici metri e batte Silvestri!

9′ – Il Verona non ci sta: ammonito prima Veloso e poi espulso Juric per proteste.

7′ – Rigore per la Roma! Empereur stende Pellegrini in area di rigore e Maresca non ha dubbi.

5′ – Occasione per la Roma! Sugli sviluppi del corner, Spinazzola serve Mancini in area che da pochi passi spara alto sopra la traversa!

4′ – Dzeko controlla in area e prova a girarsi, ma Empereur chiude in angolo.

3′ – Punizione battuta da Veloso, cross in area Dzeko allontana il pallone di testa.

3′ – Fallo di Ibanez su Verre, punizione per il Verona.

1′ – Subito squillo Roma! Cross basso di Veretout dalla destra per Dzeko, anticipato da uno degli avversari.

1′ – Inizia il match all’Olimpico. Primo pallone giocato dal Verona.

IL PRE PARTITA

Ore 20.45 – La Roma, tramite i propri profili social, conferma l’undici titolare che affronterà il Verona.

Ore 20.41 – La formazione ufficiale del Verona.

Ore 20.25 – La Roma è arrivata all’Olimpico.

Ore 20.20Angelo Mangiante, giornalista di Sky Sport, ha anticipato la formazione della Roma scelta da Fonseca.

I precedenti

Sono 57 i precedenti complessivi tra le due squadre, con 29 vittorie della Roma, 19 pareggi e 9 successi del Verona. Nei 28 precedenti all’Olimpico, il bilancio è di 19 vittorie interne, 7 pareggi e 2 successi degli ospiti, l’ultimo nella stagione ’72-’73. Negli ultimi 10 precedenti nella capitale, la Roma ha vinto 9 volte, venendo fermata sul pari solo nel gennaio 2016. Secondo incrocio dopo la gara d’andata tra Paulo Fonseca e Ivan Juric, il quale ha incontrato la Roma da allenatore in tre occasioni, perdendo sempre.

Print Friendly, PDF & Email

9 Commenti

  1. Fine primo tempo. bene così. Ma ora, aspetto fine partita per vedere un altro 6,5 in pagella per il vergognoso, inutilissimo “Lollo” Pellegrini.

  2. Pellegrini sempre intorno al 5– .. rimedia un rigore ma rimane insufficiente .. Dzeko bel golletto di testa voto 6,5 .. Veretout l’ unico che corre .. Diawara’ tocchetta .. bene Kolarov difensore centrale anche se a corto di ossigeno .. bene Ibanez anche se troppo fisico .. bene Bruno Peres .. bene Spinazzola .. bene Mhkitaryian .. vinciamo in casa 2 a 0 , ma il Verona ha dominato la partita fino ad ora .. manca un vero leader di centrocampom (al posto di Pellegrini) ed un vero leader al centro della difesa (al posto oggi di Kolarov ..) poi potremo parlare di programmi ..

  3. Pellegrini inguardabile….Dzeko ha ragione ad arrabbiarsi quando segna prima non gli danno mai una palla. Levare subito Pellegrini e Peres.

  4. CA**O che entusiasmo Dzeko dopo il gol,roba da farsi ammonire per eccesso di entusiasmo. Scherzi a parte sembrava che avesse segnato come ex al Verona o fatto autogol . Boh !?

Comments are closed.