ROMA ZUBIRIA GOMBAR – La sconfitta incassata contro lo Spezia brucia ancora. A deludere non è stato solo il risultato, ma anche il clamoroso errore commesso dalla Roma, effettuando una sesta sostituzione non prevista dal regolamento durante i supplementari.

La Roma licenzia Gombar e Zubiria dopo l’errore in Coppa Italia

I Friedkin non sono però rimasti a guardare. Dopo il match di Coppa Italia sono arrivati i primi duri provvedimenti a Trigoria. Come riportato da Leggo, la Roma ha salutato Manolo Zubiria, Global Sport Officer, e il team manager Gianluca Gombar, dopo l’incredibile svista riguardante il numero delle sostituzioni. Il secondo, già responsabile del mancato inserimento di Diawara in lista ad inizio stagione, è stato preso di mira sui social ed è stato costretto a limitare le attività degli utenti sul suo profilo. Le immagini di Pellegrini, che cerca inutilmente di avvertire la panchina riguardo l’impossibilità di effettuare il sesto cambio, hanno fatto il giro del web dopo la partita contro lo Spezia. Dzeko avrebbe perfino detto: “Ma in che mani siamo?”.

I giocatori provano a difendere Gombar, ma l’errore commesso è troppo grave

Secondo quanto riportato da Il Messaggero, i giocatori hanno provato a difendere Gombar, ma la decisione era già stata presa. I due dirigenti hanno avuto delle responsabilità anche nel caso Diawara e una seconda chance non sembrava ammissibile. L’errore ha danneggiato l’immagine della Roma al livello internazionale, rischiando anche di mettere in discussione importanti e delicati accordi con i partner, in primis quello con il nuovo sponsor tecnico.

Print Friendly, PDF & Email

10 Commenti

  1. Mafia capitale si è insinuata nella società da oltre 20 anni che schifo.Non posso credere che non si sappiamo certe regole elementari inoltre il 4 uomo e l’arbitro aspettano l’errore fanno fare le cose irregolari per poi penalizzare.Li dovevano impedire di fare la sesta sostituzione.Anche a Verona i giudici di gara dovevano segnalare subito la situazione di Diawara.È come se metti in campo 15 giocatori anzi che 11.L’Italia ha un sistema tra leggi e contraddizioni pazzesco.Fai la legge e crea L’inganno è proprio vero.Adesso fuori dalla società tutti i parassiti e sabotatori.Forza Roma daje.

    • Bravo Andrea69, come mai nessuno degli ufficiali di gara si è sentito in dovere di far notare questa cosa?
      Da ultimo ok per il team manager, ma che c’entra Zubiria? lui è il Global Sport Officer ed il Main Contact dell’UEFA, credo che neanche fosse li in panchina, quindi perchè anche lui?

  2. FRIEDKIN NON PERDONA ??? … :):):):) AHAHAHAH

    AVRA’ PRESO STA CA**ATA COME UN DONO DAL CIELO … PENSANDO CHIVE C’HA MANNATO !!!

    CO’ NA BOTTA SE’ LEVATO DUE STIPENDI …

  3. Ho sentito un arbitro in televisione su rai2, sembra assurdo ma dice non e’ il ruolo dell’arbitro ne del quarto uomo, annotano e riferiscono, poi il giudice sportivo da la penalita’ se c’e’ infrazione.
    Come in questo caso.
    Pellegrini ci ha provato, ma stavano tutti in pallone e non e’ stato ascoltato.

Comments are closed.