Foto Tedeschi

ROMA FONSECA ESONERO – Il match di Marassi ha decretato un’altra sconfitta per la Roma, la terza nelle ultime tre gare. La squadra di Fonseca cade contro la Samp dell’ex Ranieri che è andata in vantaggio sul finale del primo tempo e ha poi trovato il raddoppio con Jankto.

La società riflette

Il futuro di Fonseca è ormai lontano da Roma, ma i cambi in panchina potrebbero arrivare prima del previsto. Secondo quando riferisce Leggo, infatti, il tecnico portoghese sarebbe a rischio esonero con quattro turni d’anticipo. Da tempo si fa il nome di Maurizio Sarri come principale candidato a sostituire l’allenatore giallorosso a giugno. Tuttavia, non è escluso che la società di Trigoria decida di salutare l’ex Shakhtar prima del previsto.

Print Friendly, PDF & Email

14 Commenti

  1. Resto dell’idea che vadano lasciate a Fonseca le ultime 4 giornate, utili a raggiungere il memorabile 8vo posto.
    Così che coloro che per 2 anni ne hanno difeso la gestione tecnica abbiamo finalmente il conforto dei numeri.
    Perché lasciarne il merito ad un traghettatore qualunque?

  2. bisogna finirla con la esterofilia degli allenatori
    Ci sono allenatori molto più bravi di quanti stranieri avuti dalla roma
    allenatori che nn pensano italiano e cioè prima non prenderle
    la casistica del nostro calcio è piena di vincitrici con difese bunker
    questi che vengono da fuori se ne fregano delle pene dei tifosi che anche dopo che sei in vantaggio non metti il pullman davanti alla porta (vedi manchester e si poteva cambiare durante intervallo)
    quindi che se ne torni al paesello dove tutti credono di essere CR7 anche se solo allenatori
    By By fonseca…….resterà traccia di te x la posizione in cui lasci la ROMA e la pesante laurea di *non c ho capito un cazzo* presa a manchester
    é bene ricominciare da un ITALIANO………….punto

  3. Si dice sempre:” Non è mai troppo tardi”.
    In questo caso, eccezione che conferma la regola :”Da tempo che e’ troppo tardi”.

    Se fossi la proprieta’ valuterei anche di rifarmi dare i danni di lesa immagine per manifesta e reiterata incapacità professionale (comprese le vicende scandalose delle sostituzioni): dall’allenatore (staff tecnico e sanitario compresi), dai giocatori, e dai dirigenti.
    Con formule e modalità diverse ovviamente…
    (senza tralasciare che la società sia anche quotata in borsa).

    Sarebbe nulla in confronto ai danni morali che come tifosi e pubblico pagante abbiamo subito… Ma sarebbe anche l’unico segno concreto che a qualcuno di quelli la’ della Roma, oltre ai soldi che ci fanno girare, gliene importi qualcosa.

    Dal campo non solo non è arrivato nulla, ma esattamente l’opposto.

    Sempre e ancora più di sempre Forza Roma!

  4. Per le ultime partite va bene un qualunque allenatore delle giovanili, basta che caccino Tristezza una volta per tutte…

  5. oggi????????????? ci sono voluti 2 anni di insuccessi?????????????
    ecco perchè a roma non si vincerà mai, poi venite a scrivere che qui agli allenatori non si da tempo!!!!
    questo nemmeno se rimane 20 anni vince qualcosa…

  6. Cosa da fare da parecchio tempo da qui alla fine del campionato provare anche qualche giovane per vedere chi può essere utile in futuro

  7. A prescindere da come la si pensi, bisogna prendere atto che se la proprietà avesse voluto voltare pagina avrebbe già potuto/dovuto farlo dopo gli orrori contro Napoli, Atalanta e lazie o dopo il pasticcio con lo Spezia in CI: siccome non l’ha fatto, credo sia velleitario aspettarselo adesso.
    Oltre che, a mio avviso, inutile.
    Mi auguro che la ragione per il non avvicendamento sia la mancanza di una alternativa già pronta, perchè se invece Sarri o chi per lui potessero insediarsi subito, allora non cacciare Fonseca ed il suo staff sarebbe l’ennesimo suicidio!
    Credo che nei prossimi mesi vedremo di che pasta sia fatta questa proprietà, in un senso o nell’altro.

  8. e’ INDIFENDIBILE OVVIAMENTE MA è STATO ATTACCATO FIN DALL’INIZIO. CERTA TIFOSERIA CHE SCRIVE E’ LA STESSA CHE ATTACCO’ LUIS ENRIQUE DOPO HA FATTO QUELLO CHE E’ ALL’OCCHIO DELL’AMANTE DI CALCIO NON DEL TIFOSO CIECO COME QUELLI CHE SCRIVONO

    • Guarda che Fonseca è forse uno dei Mr che a Roma ha avuto il miglior rapporto con la stampa!
      Quello che l’ha sempre fatto ben volere è il suo essere una persona educata ed equilibrata: in nome di questo, gli sono state risparmiate critiche che avrebbe invece meritato eccome, visto che ha dimostrato in 2 anni di essere un allenatore decisamente inadeguato!
      Dipingerlo come un agnello sacrificale, messo sotto assedio sin dall’inizio, è oggettivamente falso!
      Luis Enrique a Roma ha fatto oggettivamente male e per questo è stato criticato: cosa c’è di strano?
      Succede ovunque! I tifosi dell’inter volevano cacciare Conte a dicembre, dopo l’uscita dalla CL!!!!
      Tra l’altro, è stato Luis Enrique a volersene andare!
      E non è che aver vinto tutto a Barcellona renda la sua stagione a Roma migliore!!!

  9. Forse bisogna ragionare sul fatto che a gennaio eravamo terzi e ora settimi. Tutta colpa di Fonseca ?
    Detto questo, non ha molto senso tenersi un allenatore che quasi nessuno vuole più…tranne gli addetti ai lavori, e questo fa riflettere sulla sua presunta scarsezza.

    • Proprio perchè di questa situazione non c’è un solo responsabile, bensì tanti (pur con quote diverse!), i conti vanno regolati alla fine.
      A fare riflettere devono essere i risultati degli ultimi 2 anni.
      Il gradimento o meno degli “addetti ai lavori” lascia il tempo che trova, visto che risponde a ben altre logiche di parte.
      Essere terzi a marzo, per poi fare 18 punti nelle successive 15 partite non serve a nulla e porta a pensare che si sia trattato di una casualità.
      Colui che ora tira in ballo, a discolpa e giustificazione dei pessimi risultati conseguiti, le tante assenze per infortunio era lo stesso che a dicembre parlava di “rosa attrezzata e difficile da migliorare a gennaio”!
      Ora invece afferma candidamente che l’organico non sia mai stato attrezzato per le 2 competizioni!!!!
      Meditate, gente, meditate!

Comments are closed.