Foto Getty

ROMA FONSECA BOOKMAKERS – Otto tecnici in nove anni con tre esoneri all’attivo. Gli allenatori in casa Roma dall’arrivo della proprietà americana sembrano avere vita breve, per un motivo o per un altro. Così adesso, dopo la seconda sconfitta consecutiva dalla ripresa del campionato, anche Paulo Fonseca viene fortemente messo in discussione. I betting analyst di Sisal Matchpoint danno l’esonero del tecnico portoghese (entro il 31 agosto) a 5,50 mentre, prima della ripartenza, spiega Agipronews,era una ipotesi neanche presa in considerazione. Con il quarto posto ormai irraggiungibile, l’eliminazione dalla Coppa Italia e un ottavo di finale con il Siviglia tutt’altro che semplice, Fonseca vede vacillare non poco la sua posizione. Forse solo la vittoria dell’Europa League potrebbe tenerlo saldamente al timone giallorosso. Del resto, ai suoi predecessori non sono bastate una semifinale di Champions (Di Francesco) e il record assoluto di punti in campionato (Spalletti) per mantenere il posto.

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. Spalletti se ne volle andare lui .. litigava troppo con i giornalisti romani e con qualche giocatore e voleva un progetto per la Roma che consentisse anche speranze per vincere qualche Coppa e non solo per realizzare plusvalenze per sopravvivere .. comunque fonseca non mi piace ne’ come allena i giocatori, ne’ chi mette in campo, ne’ i cambi che fa durante la partita e anche tardivamente ne’ il gioco che si dice dia alla Roma e che io pero’ ancora non ho visto .. ma il problema numero 1 secondo me e’ la debolezza, che avevano anche Garcia e Difra , con la quale concede ai giocatori di allenarsi quando e quanto vogliono loro .. credo che Spalletti sia andato via anche per questo e forse pure Ranieri ..

Comments are closed.