Foto Tedeschi

BENEVENTO ROMA DIFESA ATTACCO – La Roma ha dovuto fare i conti con gli infortuni in vista del match di campionato contro il Benevento. Dopo gli infortuni di Ibanez e Cristante, Fonseca ha dovuto affrontare una vera e propria emergenza in difesa.

Benevento-Roma, emergenza in difesa per Fonseca che però non cambia modulo e confida negli attaccanti

La Roma deve conquistare i tre punti contro il Benevento per tenersi stretto il terzo posto. Farlo con un reparto arretrato decimato non sarà però facile. Come riportato da Il Messaggero, oggi in campo scenderà una difesa inedita, che avrà come protagonisti Fazio e Jesus. I due difensori torneranno a disposizione dopo essere stati messi ai margini del progetto prima dalla società e poi da Fonseca, per aver rifiutato di fare le valigie a gennaio. I titolari saranno quindi assenti, ma i numeri con loro non sono stati esaltanti, anzi: 35 gol subiti in 22 gare, solo 7 squadre hanno fatto peggio. Nonostante l’emergenza nel reparto arretrato, il tecnico portoghese sembra intenzionato ad andare avanti con la difesa a tre, con Spinazzola pronto a ricoprire un ruolo non suo. E’ anche possibile, ma meno probabile, che la Roma decida di cambiare modulo e adottare la linea a 4. Per l’allenatore c’è però anche un dato positivo, che fa ben sperare per il match contro i giallorossi: solo lui ha tre calciatori già in doppia cifra. Si tratta di Mkhitaryan, Veretout e Mayoral.

Print Friendly, PDF & Email