Romanews-Roma-Mancini-Kolarov-perugiaroma
Foto Getty

INFORTUNI ROMA – La stagione della Roma non è iniziata nel miglior modo possibile: risultati a parte, i giallorossi hanno perso diverse pedine fondamentali a causa di infortuni.

DIFESA TRE E MEZZO – Il primo a raggiungere l’infermeria è stato Leonardo Spinazzola, acquisto estivo della Roma. Poi l’ha seguito Perotti, non fortunato sotto questo punto di vista da un anno a questa parte. Zappacosta si è infortunato nel riscaldamento pre-derby e anche lui sarà fuori per qualche settimana mentre, come di consueto, è arrivato un giocatore ko dalle Nazionali. Si tratta di Under, che è rientrato alla base dopo un problema in allenamento con la sua Turchia. Per Fonseca si prospetta un’emergenza sulle fasce, visto che tutti i 4 giocatori sono degli esterni. Per questo, secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, l’allenatore ha iniziato a pensare a una difesa a 3 e mezzo. Mancini, come già è successo in Nazionale, verrà spostato sulla fascia destra. Questa soluzione è già stata sperimentata a Trigoria da Spalletti nel 2016 con Rudiger, e prima ancora da Capello con Zebina.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico il più presto possibile.

12 Commenti

  1. Continuiamo con i giocatori fuori ruolo. Ormai non mi ricordo più quando è che ho visto la Roma giocare con tutti i giocatori nei loro ruoli naturali…

  2. Mah. Fatico a trovare il senso dell’articolo della Gazzetta.

    Il fatto che ci siano giocatori di fascia infortunati che c’entra con lo spostare MANCINI a destra visto che a destra ci sono comunque FLORENZI e alle brutte pure SANTON?
    Anzi, visto che è infortunato UNDER, alto a destra può andare ZANIOLO, così FLORENZI avrebbe un compagno di fascia più forte fisicamente del turco.

  3. Ma se ci sono gli infortunati (quello di Under non causato dagli allenamenti con la Roma!), ‘sto poveraccio di Fonseca che deve fa’????
    Quando leggo certi commenti mi chiedo se non sono motivati SOLAMENTE dal malanimo verso la squadra, l’allenatore e la società…
    Possiamo ragionare un momento e dire che Fonseca, se avesse tutti i giocatori disponibili utilizzerebbe quelli “di ruolo”? Per altro, come riporta la notizia, anche Capello e Spalletti (non proprio gli ultimi arrivati) e molti altri hanno utilizzato giocatori “fuori ruolo”. E vogliamo metterci che anche Totti cambiò ruolo più volte?
    Tutti allenatori con le figurine, eh?

  4. È dai tempi di Garcia che non vedo la Roma avere a disposizione la rosa al completo. Negli ultimi anni addirittura si parlava di rosa al completa quando c’erano solo “3 o 4 ” defezioni. In queste condizioni un allenatore non può portare avanti i suoi programmi con tranquillità.

    • Con Garcia avevamo una bella prima squadra ma la rosa era incompleta.Adesso hai 4 terzini 4 centrali di difesa 5 Centrocampisti due prime punte esterni a disposizione ora 3 più l’Armeno che può giocare li davanti.Poi sarà il campo a giudicare.Forza Roma lazio merda

  5. Ma cosa Picio che mancini giocava a tre anche nell’atalanta e quel ruolo lo conosce anche meglio forse o preferisci florenzi terzino che in due partite a coprire non ha visto una palla

    • Gregory, la mia è una semplice constatazione. D’altronde lo scrivi pure tu che Florenzi è adattato a vita ormai. Infatti non mi riferisco in particolare a Mancini. L’articolo inoltre non l’ho scritto io, è qualcun altro che scrive che un giocatore viene adattato in un ruolo non suo.
      Credo che se un giocatore ha un ruolo dove rende meglio dovrebbe giocare lì o no? Perchè a questo punto possiamo mettere Pau Lopez sulla fascia…
      Se giochiamo con giocatori adattati (quest’anno Florenzi, Mancini, Cristante, Pellegrini) pur avendo dei giocatori di ruolo in rosa che non vengono utilizzati (quest’anno Santon, Jesus, Diawara, Veretout) ciò significa, a parte la piaga degli infortuni, che non sono considerati affidabili per vari motivi (prestazioni non all’altezza degli “adattati”, schemi non ancora assimilati e così via).
      Dopo almeno dieci anni che vedo la Roma sempre giocare con giocatori adattati non posso scrivere che vorrei vederla giocare con giocatori forti e tutti nei loro ruoli? Poi ce li mettesse il mister i giocatori, mica gliela scrivo io la formazione o faccio articoli sugli “adattati”.

Comments are closed.