ROMA DZEKO E FLORENZI – Continua a prendere forma la Roma di Mourinho. I contatti tra lo ‘Special One’ e Tiago Pinto sono quotidiani, con l’obiettivo di costruire una squadra in grado di tornare ad occupare il podio della Serie A.

Leggi anche:
Roma, ecco l’estate di Mourinho. I Friedkin vogliono uno show per lui

Si decide il futuro di Florenzi e Dzeko

Per il General manager scelto dai Friedkin sarà un’estate di lavoro intenso: spetta a lui il compito di trovare una sistemazione agli esuberi ma soprattutto quello di piazzare colpi mirati in entrata. In attesa di sbarcare a Roma, Mourinho ha sfruttato il primo mese da romanista per studiare l’attuale rosa ed iniziare a farsi un’idea di quelli che potranno essere i punti fermi della squadra. Intanto, ieri si è fatto sentire dalle pagine del ‘Sun’ dove ha analizzato l’Europeo e tra i calciatori giallorossi che seguirà con l’Italia non ha citato Florenzi: un altro indizio di come il terzino probabilmente non farà parte della rosa dello ‘Special One’. Come scrive Il Tempo, futuro incerto anche per Dzeko, che ha comunque più chance di rimanere rispetto all’altro ex capitano: come è noto il bosniaco ha trovato una seconda casa a Roma e non avrebbe problemi a rimanere onorando l’ultimo anno di contratto che gli resta, ma prima di prendere una decisione vuole fare chiarezza sul ruolo che rivestirebbe nella squadra del prossimo anno.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

5 Commenti

  1. Cari Alessandro come vedi vai sempre sullo stesso argomento : Dzeko!!! È un tuo chiodo … forse ti ha negato un’intervista ?? Ora dimmi che il titolo è il testo non è tuo???

Comments are closed.