Dopo l’incredibile partita di ieri, concessa oggi una giornata di riposo. Si riprenderà domani pomeriggio alle ore 15. Non sarà facile pero’. Spalletti dovrà lavorare moltissimo sotto il profilo mentale. Sì, perchè c’è il rischio che dopo l’ennesimo errore arbitrale contro la formazione giallorossa il gruppo possa subire un forte contraccolpo psicologico. Sabato alle ore 16.00 arriva l’Udinese, non c’è tempo però per recriminare ancora. In questa lunga settimana di allenamenti si tenterà di svuotare l’infermieria. Ieri sera Totti, durante il riscaldamento poco prima della gara, ha sentito ancora fastidio al ginocchio, ha provato a stringere i denti ma non c’è stato niente da fare. Non si possono stabilire tempi di recupero. Appena il ginocchio farà meno male, il capitano tornerà ad allenarsi. Aquilani è ancora alle prese con una distorsione alla caviglia, potrebbe essere recuperato per sabato. Cicinho invece, ha il solito problema al ginocchio. Ieri era a Milano, ma non è al meglio. La sua situazione verrà monitorata giorno per giorno. Max Tonetto è alle prese invece con una fastidiosa tendinite. Non è  sicuramente l’anno piu fortunato della sua carriera, ma potrebbe  esserci per il prossimo match. Capitolo Juan. Il brasiliano è ancora fermo. Il problema ai flessori della coscia destra ancora non è svanito. Tornerà per il  ritorno  degli ottavi di Champions contro l’Arsenal. Cassetti continua il suo lavoro di fisioterapia, ne avrà ancora per un mesetto. La lesione distrattiva di secondo grado a carico del bicipite femorale della coscia destra non si è ancora del tutto rimarginata. Chi invece starà fuori ancora per un po’ di tempo è Perrotta. Il centrocampista azzurro, venerdi in allenamento  si è procurato una  lesione muscolare di secondo grado a livello dell’ileo-psoas, sarà fermo ai box per un mese e mezzo.
Marco Valerio Rossomando
 
 
PROSSIMA GARA: Roma-Udinese (serie A, sabato 7 marzo, ore 16).INDISPONIBILI:  Cassetti (lesione distrattiva di secondo grado a carico del bicipite femorale della coscia destra), Juan (flessori della coscia destra), Perrotta (lesione muscolare di secondo grado a livello dell’ileo-psoas), , Tonetto (tendinite)
DIFFIDATI: Aquilani, Mexes, Taddei e DiamouteneSQUALIFICATI: /IN DUBBIO: Cicinho (fastidio al ginocchio), Totti (fastidio al ginocchio), Aquilani (distorsione alla caviglia)
 
PROBABILE FORMAZIONE (4-3-1-2): Doni; Motta, Mexes, Panucci, Riise; Taddei, De Rossi, Aquilani; Pizarro; Vucinic, Baptista. 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here