Foto Tedeschi

ROMA CROTONE FONSECA INTERVISTA – Tutte le dichiarazioni del tecnico giallorosso Paulo Fonseca in occasione di Roma-Crotone, match valido per la 35a giornata di Serie A.

Leggi anche:
Roma-Crotone, le parole di Pellegrini

Fonseca a Sky Sport

Ci sta piacendo molto lo stile di Fonseca in questo momento, lei sta insegnando qualcosa al calcio italiano
Grazie, grazie mille.

Oggi abbiamo visto la capacità della Roma di giocare un bel calcio ma in un solo arco temporale, è d’accordo?
Molti di loro hanno giocato con il Manchester ed è difficile mantenere intensità. Abbiamo giocato una buona partita, era importante gestire la stanchezza e il risultato ce lo ha permesso.

Ha lanciato i giovani, qualcuno un po’ più pronto e altri come Reynolds no?
Reynolds è un giovane arrivato in un calcio diverso, ma siamo in difficoltà con i giocatori e doveva giocare, ha qualità. Ha giocato bene Darboe.

Tornando indietro, rifarebbe il secondo tempo all’Old Trafford?
Si anche perchè la squadra ha fatto un buon primo tempo e non avevamo ragione per cambiare. Abbiamo iniziato il secondo tempo a prendere gol in transizione ma la strategia era corretta.

Che Roma lascerà a Mourinho? Vi siete sentiti?
Si abbiamo parlato, lui è stato molto corretto con me, abbiamo un bel rapporto con Mourinho.

Farà come Mourinho a commentare la Roma via social o proverà a batterlo in Italia?
In questo momento non posso dire niente. Sui social ho una pagina Instagram ma non la uso molto.

Fonseca a Roma TV

Mister in questo finale di stagione aveva richiesto una prova d’orgoglio
I ragazzi hanno giocato bene, tutti hanno giocato e fatto una buona partita.

Più di qualche problema per gli infortuni ma i giovani hanno risposto bene
Si abbiamo bisogno di tutti, i ragazzi hanno risposto bene, mister De Rossi sta facendo un ottimo lavoro con la Primavera.

Era una partita dove la Roma aveva tutto da perdere, deve essere soddisfatto nonostante le assenze.
Si era importante vincere oggi e fare i tre punti. Penso che anche nel primo tempo abbiamo creato le occasioni e il Crotone non ha creato pericoli. Era importante fare questi tre punti e li abbiamo fatti bene.

Mister, volevo parlare di Darboe, non era facile e oggi ha giocato da titolare. Secondo lei, senza esagerare, è già pronto per far parte di una rosa come la Roma?
Quello che sta dimostrando mi fa credere che è un giocatore pronto per stare con la squadra. Ha molto coraggio, è un ragazzo che vuole sempre la palla. Mi è piaciuto molto in queste due partite. Non sarà una mia decisione ma di Mourinho ma ha le qualità per stare in questa squadra.

Che giocatori avrà a disposizione a Milano contro l’Inter?
Sono molto stanchi alcuni che hanno giocato anche a Manchester, ma giocheremo con quelli che abbiamo.

Fonseca in conferenza stampa

“Era importante vincere e fare tre punti. Dopo il successo con il Manchester era importante per me giocare bene e fare una prestazione convincente. Abbiamo avuto la possibilità di far giocare i giovani”.

I giovani si ricorderanno di lei?
“Loro stanno giocando perché hanno qualità e hanno fatto un buon lavoro. Le mie parole sono rivolte a mister De Rossi che li ha preparati bene e che in questo momento stanno giocando bene”.

Sul settimo posto
“Come sempre dobbiamo pensare alla prossima partita. Con l’Inter dobbiamo giocare per vincere, così come nelle altre. Era importante vincere oggi e lo sarà anche nelle prossime”.

Che Roma lascia a Mourinho?
“Non faccio questi commenti.

Vi siete sentiti con Mourinho?
“Sì, come ho detto Mourinho è stato corretto con me. Abbiamo un buon rapporto, non c’è alcun problema”.

Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

  1. Stile Fonseca che insegna al calcio italiano??????? Smettiamola con il dire che e’ una bella persona. Secondo voi una persona che permette di far cacciare un team manager, che non c’entra nulla, quando la colpa dei 6 cambi e’ sua, perche’ e’ lui che deve sapere il regolamento. Lui puo’ non sapere come si compila una lista gara, ad esempio, ma il regolamento lo deve sapere a memoria. Lui e il suo staff tecnico. Questo e’ una brava persona???? Dalle mie parti si chiama uomo di ……..!!!Doveva essere cacciato gia’ allora. Altro che insegnante del calcio italiano. Ne facciamo a meno. Tecnicamente poi …..lasciamo perdere.

Comments are closed.