romanews-roma-giovanni-ayroldi-arbitro

AYROLDI ROMA BENEVENTO – Il giovanissimo Giovanni Ayroldi, classe 1991, arbitrerà Roma-Benevento, in programma domenica 18 ottobre. L’arbitro della sezione di Molfetta è figlio e nipote d’arte: sia il papà che lo zio erano direttori di gara. Ayroldi sarà coadiuvato da Del Giovane e Galetto, con Piccinini IV uomo. Mazzoleni e Fiorito saranno Var e Avar dell’incontro dell’Olimpico.

Il bilancio con la Roma

Giovanni Ayroldi è alle prime esperienze in Serie A, per questo non ha mai arbitrato la Roma. Lo ha fatto però nel campionato Primavera ben due volte: nel 4-0 sul Milan nel 2019 e nel 6-1 contro la Salernitana nel 2016. Questa sarà la prima volta che arbitra la prima squadra giallorossa.

Il bilancio con il Benevento

L’arbitro di Molfetta ha diretto una sola volta il Benevento, ma non in Serie A. I giallorossi l’anno scorso militavano nella categoria cadetta e hanno avuto Ayroldi come direttore di gara nel 2019 contro l’Ascoli, gara vinta 4-0 dagli uomini di Pippo Inzaghi. Inoltre, così come per la Roma, anche i campani sono stati arbitrati nel campionato Primavera tre volte: con Ayroldi contano una vittoria, un pareggio e una sconfitta.

Claudia Belli

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.