romanews-roma-brescia-gol-mancini-zaniolo
Foto Getty

ROMA INTER – Dopo le vittorie contro Brescia e Verona, la Roma di Fonseca stasera è chiamata ad una delle trasferte più difficili del campionato. I giallorossi sfideranno infatti l’Inter capolista a San Siro. La squadra di Conte è in un ottimo momento ed è sicuramente tra le avversarie più temibili, quindi questa per la Roma sarà una vera prova del nove.

Sfida d’alta classifica

In una gara come questa, nessuno cerca scuse, ma solo una buona prestazione, perché Inter-Roma è una partita storica. Conte dovrà fare a meno di Sanchez, Sensi, Barella e Gagliardini. Sulla sponda giallorossa, invece, nonostante il recupero di Dzeko in extremis, Fonseca perde Fazio per risentimento all’adduttore. In ogni caso, la Roma questa sera dovrà sfoderare tutte le sue armi. Come scrive Il Messaggero, in 14 partite di Serie A, i giallorossi hanno avuto la meglio solo con big in momenti negativi come Napoli e Milan, ottenendo invece pareggi sofferti contro Lazio e Cagliari e una sconfitta interna contro l’Atalanta. Per quanto riguarda la formazione, Fonseca non cambierà molto rispetto alle gare precedenti, davanti dovrebbe esserci Dzeko, supportato da Zaniolo esterno offensivo, che rientra dalla squalifica. Possibile impiego di Mkhitaryan dal primo minuto e di Spinazzola sulla fascia destra al posto di Florenzi.

Print Friendly, PDF & Email