ROMA AJAX ARBITRO – Sarà l’inglese Anthony Taylor ad arbitrare la sfida di ritorno dei quarti di Europa League tra Roma e Ajax in programma giovedì alle 21. Il fischietto britannico sarà coadiuvato dai connazionali Gary Beswick e Adam Nunn, il quarto uomo David Coote. Al Var Stuart Attwell e l’assistente Paul Tierney. Vediamo i precedenti delle due squadre con Taylor.

I precedenti con la Roma

Anthony Taylor e la Roma si sono incontrati due volte in Europa, sia in Champions League che in Europa League. Il bilancio con il fischietto inglese non sorride ai giallorossi: nessuna vittoria, nessun pareggio e 2 sconfitte. Le disfatte risalgono alla stagione 16/17, ottavi di andata di EL, dove i capitolini persero 4-2 in casa del Lione. Due anni dopo è arrivato il 2-1 a favore del Viktoria Plzen nei gironi di Champions.

Leggi anche:
Roma-Ajax, le probabili formazioni

I precedenti con l’Ajax

Esattamente opposta la situazione dell’Ajax. Anche nel caso dei ‘Lancieri’, gli incroci tra l’arbitro Taylor e lo stesso club olandese sono stati due sino ad ora, entrambi nella stessa stagione (2016/17). Il bilancio però è molto positivo: 2 vittorie, 0 pareggi e 0 sconfitte. I trionfi sono arrivati nel match nel 3 turno di qualificazione alla Champions League in casa del Paok Salonicco (1-2) e nel ritorno del turno intermedio di Europa League contro Legia Varsavia (1-0).

Print Friendly, PDF & Email

6 Commenti

  1. Si può designare un inglese quando il turno successivo è proprio col man u? Forse preferirà far passare la meno forte, quindi noi credo

  2. lo trovo veramente deontologicamente sbagliato designare un arbitro in inglese in questa fase con sole 8 squadre nella competizione.

  3. Anche se inglese non è mica detto che tifa per lo United…
    E se fosse tifoso del Manchester City?
    Quale squadra preferirebbe arrivasse in semifinale?
    La meno forte?
    Non credo.

  4. ragazzi devono fare 2 goal
    basta non fare cazzate e controllare il gioco
    se fai questo l’arbitro e’ un problema secondario
    il primo e’ che roma giochera’ con quale tigna e organizzazzione difensiva

Comments are closed.