romanews-roma-paulo-fonseca-roma-genoa-esordio-seriea
Foto Getty

ROMA FONSECA – Dopo due punti in altrettante gare, contro Genoa e Lazio, a cui ha seguito la sosta delle nazionali, la Roma è pronta a ripartire. Fonseca ha finalmente a disposizione una rosa libera dai turbamenti del mercato, seppure afflitta da alcuni infortuni, per cercare la una prima gioia italiana che possa dare il giusto slancio ai giallorossi in vista di un tour de force che li terrà impegnati fino a ottobre.

TOUR DE FORCE – Nelle prossime settimane, infatti, la Roma avrà modo di scoprire davvero le proprie potenzialità, dopo i due primi e grigi test di campionato. Sono cinque le partite che vedranno protagonisti i giallorossi dal 15 al 29 settembre, a cui si aggiungono due gare ad ottobre prima della nuova sosta per le nazionali. In questo periodo, scrive Il Messaggero, Fonseca dovrà capire come meglio disporre la propria squadra e valutare alcuni nuovi acquisti, tra cui Smalling, sulle cui spalle pesa l’eredità lasciata da Manolas. Gli occhi del portoghese saranno anche puntati su Zappacosta, atteso dalla staffetta con Florenzi, e Veretout, su cui il tecnico punta molto. Tra Sassuolo e Cagliari, rispettivamente prima e ultima partita di questo mini-campionato, passando per le sfide europee contro Istanbul e Wolfsberger, la Roma capirà quanto lontano potrà andare in questa stagione, sia in Italia che in Europa.

Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here